Circolare 1/E Agenzia delle Entrate: la rivalutazione terreni e partecipazioni


La circolare n. 1/E dell’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito le rivalutazioni di terreni e partecipazioni.  Si legge che i diritti edificatori sono da considerarsi in modo distinto e autonomo rispetto al diritto di proprietà del terreno e pertanto possano essere oggetto di rivalutazione. Il contribuente che intenda provvedere alla rideterminazione del valore di tali diritti deve essere titolare alla data del 1° gennaio 2013, fare redigere apposita perizia entro il 30 giugno 2013 e versare, entro  quest’ultima data, l’imposta sostitutiva dovuta.


Partecipa alla discussione sul forum.