Cessione di terreno post donazione: presunzione di elusione

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 21794 del 15 ottobre 2014 ha sancito il seguente principio: “la disciplina antielusiva, che consente di imputare a un soggetto il reddito di cui è formalmente titolare un altro, meramente interposto, non presuppone necessariamente un comportamento fraudolento da parte del contribuente, essendo sufficiente un uso improprio, ingiustificato o deviante di un legittimo strumento giuridico atto a eludere l’applicazione del regime fiscale che costituisce il presupposto d’imposta”. In relazione a ciò, è soggetta a tassazione la plusvalenza realizzata a seguito della vendita di un’area edificabile, acquisita a titolo gratuito solo tre mesi prima dell’alienazione.


Partecipa alla discussione sul forum.