Catasto: obbligo telematico

Il processo di informatizzazione dell’Amministrazione finanziaria procede. Da giugno diventa obbligatorio l’utilizzo del canale web per presentare, tramite modello unico informatico catastale (Muic), gli atti tecnici di aggiornamento catastale (Docfa e Pregeo). Lo ha stabilito il provvedimento dell’11 marzo 2015. Il documento precisa, tra l’altro, che andranno utilizzate le specifiche tecniche allegate, rispettivamente, al provvedimento 15 ottobre 2009 (procedura Docfa) e al provvedimento 23 febbraio 2006 (procedura Pregeo).


Partecipa alla discussione sul forum.