Cassazione: responsabilità solidale dei coniugi che presentano la dichiarazione dei redditi congiunta

La Corte di Cassazione – sentenza 27323 del 23 dicembre 2014 – ha stabilito che, in caso di presentazione di dichiarazione congiunta, consentita a coniugi non separati, la notifica dell’avviso di accertamento solo al marito non fa venire meno l’obbligo dell’altro al pagamento dell’imposta, delle sanzioni e degli interessi.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it