Cassazione: credito Iva sempre spettante

Cassazione: credito Iva sempre spettante

Il credito Iva è dovuto anche in caso di omessa dichiarazione annuale. Il contribuente lo può detrarre anche in assenza della dichiarazione annuale e fino al secondo anno successivo a quello in cui è sorto il diritto, purché vengono rispettati i requisiti sostanziali previsti per legge. La dichiarazione annuale Iva è un adempimento formale e rappresenta “una mera esternazione di scienza”, senza precludere in alcun modo il diritto alla detrazione. Sono queste le conclusioni contenute nell’ordinanza della Corte di Cassazione n. 6488 del 16 marzo 2018.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it