Carburanti agricoli: non è necessario il pagamento tracciabile in caso di forfait

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 ottobre 2018

Per le aziende che determinano le imposte sui redditi e l'Iva non in modo analitico, bensì forfetario, cioè senza fruire, rispettivamente, della deduzione dei costi e della detrazione ordinaria del tributo, non è obbligatorio ricorrere a mezzi di pagamento tracciabili per gli acquisti di gasolio agricolo, fermo restando il rispetto delle norme generali sull'uso di contante (massimo 3mila euro).