Aumento IVA: altri chiarimenti dell’AE


L’Agenzia delle Entrate con comunicato del 30 settembre 2013 informa che, a partire dal 1° ottobre è scattata la nuova aliquota Iva al 22%. Qualora nella fase di prima applicazione ragioni di ordine tecnico impediscano di adeguare in modo rapido i software per la fatturazione e i misuratori fiscali, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse e i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione in aumento (art. 26, primo comma, del DPR n. 633/72). La regolarizzazione non comporterà alcuna sanzione se la maggiore imposta collegata all’aumento dell’aliquota verrà comunque versata nei termini indicati dalla circolare n. 45/E del 12 ottobre 2011, cui si rinvia per gli ulteriori chiarimenti.


Partecipa alla discussione sul forum.