Artbonus: sconti d’imposta a chi contribuisce alla ristrutturazione e alla manutenzione di opere di interesse artistico e culturale

Tra le misure a sostegno dell’economia il governo mette in primo piano quelle dirette al rilancio del patrimonio culturale e del turismo. In questa direzione punta il Dl n. 83/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 maggio. Previsti, con il provvedimento, soluzioni per il sito archeologico di Pompei e la reggia di Caserta, semplificazioni di carattere burocratico e organizzativo, incentivazioni al turismo digitale e all’ammodernamento delle strutture ricettive, linee guida per l’assunzione di giovani con specializzazioni ad hoc e, soprattutto, un artbonus con il quale il Fisco premia chi contribuisce alla ristrutturazione e alla manutenzione di opere di interesse artistico e culturale. L’agevolazione, operativa dall’1° giugno, è triennale ed è pari al 65% per il 2014 e 2015, mentre scende al 50% per le somme corrisposte nel 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.