Apprendistato: nessuna sanzione per la mancata formazione nel primo anno

di Redazione

Pubblicato il 22 gennaio 2013

In tema di apprendistato, la mancata formazione prevista dal piano individuale nel primo anno non genera sanzioni. Se la violazione è compiuta dal secondo anno in poi vengono generate sanzioni amministrative ed il rapporto convertito. Per evitarlo il datore di lavoro deve far svolgere almeno il 40% delle ore di formazione accumulate nel secondo anno, il 60% delle ore accumulate nel terzo anno. Inoltre, gli apprendisti in somministrazione possono essere assunti solo a tempo indeterminato, le aziende con meno di 10 dipendenti dovranno rispettare le percentuali di stabilizzazione fissate dalla contrattazione collettiva, le aziende con un organico superiore dovranno rispettare i parametri di legge.