Antiriciclaggio: interessati anche i Tabaccai


Controlli antiriciclaggio senza limiti di valore a ogni ricarica delle prepagate vendute nei tabaccai. In particolare, tabaccai, bar, edicole, ricevitorie ed esercizi convenzionati dovranno effettuare l’adeguata verifica della clientela. Questa sembra essere l’interpretazione da dare ad alcune disposizioni della bozza di decreto legislativo che il Consiglio dei ministri ha approvato il 23 febbraio e che disciplina il recepimento della cosiddetta “quarta direttiva contro il riciclaggio ed il finanziamento del terrorismo”.


Partecipa alla discussione sul forum.