Allevamento di animali: in G.U. il decreto interministeriale


Resta tutto invariato per i redditi derivanti dall’allevamento di animali. Il decreto 15 giugno 2017, emanato dal ministero dell’Economia e delle finanze di concerto con quello delle Politiche agricole alimentari e forestali e comparso sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, rimanda ancora una volta ai valori individuati con il Dm 20 aprile 2006 e alle relative tabelle. I parametri lì stabiliti trovano applicazione anche per il biennio 2016-2017.


Partecipa alla discussione sul forum.