Al debutto il “redditest”

E’ da oggi è disponibile, sul sito dell’Agenzia Entrate, il software “redditest”. Come anticipato negli scorsi mesi, si tratta di un nuovo strumento per l’autodiagnosi del contribuente, anche definito lo “studio di settore delle famiglie”. I contribuenti potranno verificare preventivamente se il reddito che intendono dichiarare nel 2012 è effettivamente in linea con le spese sostenute. Una luce verde indicherà i dati coerenti, mentre una luce rossa indicherà i dati sottosoglia. Il risultato dall’autodiagnosi non è in chiaro per l’Amministrazione; questa potrà verificare la coerenza accedendo direttamente ai dati dell’anagrafe tributaria e confrontando il reddito che verrà dichiarato dal singolo contribuente.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it