Agevolazioni fiscali a nuove imprese

L’articolo 18 del Dl n. 91/2014 ha introdotto un incentivo fiscale per la realizzazione di investimenti in beni strumentali nuovi compresi nella divisione 28 della Tabella Ateco 2007, esclusi quelli di valore unitario inferiore a 10.000 euro. L’agevolazione spetta sugli acquisti effettuati nel periodo compreso tra il 25 giugno 2014 e il 30 giugno 2015; rientrano anche le imprese che si costituiscono dopo l’entrata in vigore della norma. Le nuove imprese che avviano l’attività fino al 30 giugno 2015 possono massimizzare il beneficio: se l’investimento viene pagato con nuovi apporti di capitale, l’incentivo si cumula con la detassazione Ace potenziata per il triennio 2014-2016; in caso di finanziamenti bancari, le Pmi potranno usufruire della nuova Sabatini prevista dal “decreto del fare”.


Partecipa alla discussione sul forum.