Addizionali regionali: per deficit sanitario aliquote su dello 0,3%

Il 15 giugno 2015, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato la risoluzione n. 5/DF con la quale si forniscono chiarimenti in merito all’incremento dello 0,3% dell’aliquota dell’addizionale regionale all’IRPEF in caso di determinazione di un deficit sanitario e dunque un mancato raggiungimento da parte della Regione degli obiettivi del piano di rientro. L’incremento è previsto su tutti gli scaglioni di reddito, ivi compreso lo scaglione per i redditi fino a 15.000 euro.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it