Accertamento e riscossione: da oggi in vigore l’abuso di diritto

La riforma dell’abuso del diritto parte oggi, 1° ottobre. L’aspetto peculiare della norma è sancire l’irrilevanza penale delle condotte abusive. Abusare del diritto significa utilizzare in modo distorto, capzioso, un diritto, così da conseguire un vantaggio che, in realtà, quel diritto non consentirebbe.


Partecipa alla discussione sul forum.