8 per mille: gli italiani non scelgono

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 luglio 2016

Dai dati del Mef, relativamente ai redditi denunciati nel 2012, gli italiani scelgono di non destinare l'8 per mille a nessuna delle opzioni. Osservando, invece, i dati delle destinazioni, la Chiesa Cattolica è in testa seguita dallo Stato. Distaccate le altre confessioni religiose: i Valdesi, Unione delle Comunità Ebraiche italiane, Chiesa Evangelica Luterana, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno.