8 per mille: gli italiani non scelgono

Dai dati del Mef, relativamente ai redditi denunciati nel 2012, gli italiani scelgono di non destinare l’8 per mille a nessuna delle opzioni. Osservando, invece, i dati delle destinazioni, la Chiesa Cattolica è in testa seguita dallo Stato. Distaccate le altre confessioni religiose: i Valdesi, Unione delle Comunità Ebraiche italiane, Chiesa Evangelica Luterana, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno.

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it