Asseverazione tardiva nega Superbonus e Sismabonus, sono possibili altre soluzioni? – Diario Quotidiano del 26 Febbraio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 26 febbraio 2021



Nel DQ del 26 Febbraio 2021:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Asseverazione tardiva nega Superbonus e Sismabonus, ma sono possibili altre soluzioni
2) Produzione di materiale rotabile ferroviario: beneficio previdenziale per i lavoratori
3) Soci di società della pesca non costituite in forma di cooperative: chiarimenti
4) Agevolazioni per la frequenza di asili nido o forme di supporto presso la propria abitazione: domande 2021
5) Prorogato il credito d'imposta per la quotazione delle PMI
6) Sponsorizzazioni sportive: istanza inviabile fino al 1° aprile 2021
7) Nuova disciplina sulla sospensione degli obblighi di ricapitalizzazione in caso di perdite significative
8) Buoni pasto per i lavoratori agili
9) Covid-19: vaccino prioritario anche i per i commercialisti, nota del Cndcec
10) Autotrasporto: modalità di registrazione sul LUL dell’orario di lavoro straordinario
11) Niente Irap per il medico pediatra con due studi professionali
12) Novità nei quadri RS e RU del Modello Redditi 2021
13) Doppia imposizione sui dividendi, compatibile con il diritto Ue
14) Ok anche dal Senato, il Milleproroghe è ora legge

1) Asseverazione tardiva nega Superbonus e Sismabonus, ma sono possibili altre soluzioni

Costa caro presentare tardivamente l’asseverazione.

Lo afferma l’Agenzia delle entrate: il proprietario di un’unità immobiliare, sulla quale ha avviato, a fine 2019, un importante intervento di ristrutturazione edilizia con inizio differito di svariati lavori, per gli interventi di riduzione del rischio sismico, in relazione ai quali ha presentato l’asseverazione tardivamente (cioè, dopo la Scia), non può accedere né al Sismabonus né al Superbonus.

Riguardo agli altri lavori, anche di miglioramento energetico, può scegliere, in linea di massima, la detrazione che preferisce.

Ogni risposte delle Entrate fa storia a se, difatti, in altre tipologie la presentazione tardiva non è stata giudicata così penalizzante.

NdR: Potrebbe interessarti anche:

Sismabonus con asseverazione tardiva

L’asseverazione tardiva non consente d