Inail: Covid-19, sorveglianza sanitaria eccezionale – Diario Qutodiano del 10 Novembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 10 novembre 2020

Nel DQ del 10 Novembre 2020:
1) Attività finanziarie all’estero: Comunicazioni per adempiere spontaneamente da coloro che non hanno dichiarato
2) Regime speciale per lavoratori rimpatriati: sanatoria AIRE
3) Denunce Uniemens: “collab. coord. e contin. Covid19”
4) Decreto ristori bis ai nastri di partenza
NOTIZIA IN EVIDENZA - 5) Inail: Covid-19, sorveglianza sanitaria eccezionale
6) Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: il costo per l’azienda della cassa integrazione
7) Brevi di Fisco (circolari di Assonime e news dell’AdE)
8) Mef: chiarimenti sulla dichiarazione IMU dei beni-merce
9) Aliquota IVA per verifiche obbligatorie su impianti installati in fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata
10) In Gazzetta Ufficiale i criteri e le modalità di gestione del Fondo per la filiera della ristorazione

5) Inail: Covid-19, sorveglianza sanitaria eccezionale

covid sorveglianza sanitaria eccezionaleL’Inail comunica che, a dal 5 novembre scorso, è di nuovo disponibile, per i datori di lavoro interessati, il servizio telematico per l’inoltro delle richieste di visita medica per sorveglianza sanitaria eccezionale per emergenza CoronaVirus, in vigore fino al 31 dicembre 2020.

I datori di lavoro pubblici e privati interessati dalla predetta norma possono nuovamente fare richiesta di visita medica per sorveglianza sanitaria dei lavoratori e delle lavoratrici fragili ai servizi territoriali dell’Inail tramite l’apposito servizio online.

 

Comunicato dell’INAIL

Fermo restando quanto previsto per lo svolgimento in sic