Da ottobre obbligo di utilizzo di e-DAS su benzina e gasolio usato come carburante – Diario Quotidiano del 28 Settembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 28 settembre 2020

Nel DQ del 28 Settembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) In vigore da ottobre l’obbligo di utilizzo di e-DAS su benzina e gasolio usato come carburante: adempimenti
2) Obbligo di utilizzo dell’e-DAS: chiarimenti operativi
3) Se l’identificazione del cliente avviene a distanza non occorre il riscontro del documento di identità
4) Commercialisti: formazione professionale 2020 a distanza
5) INPS e l’inclusività digitale
6) Welfare aziendale: trattamento fiscale dei benefit offerti a categorie di dipendenti
7) Modello Redditi: proventi derivanti da operazioni di peer to peer lending da indicare nel quadro RW
8) Trasferimento dell’immobile staggito e relativa tassazione
9) Bonus facciate interventi di rinnovo degli elementi costitutivi dei balconi
10) Incentivi fiscali previsti per l’acquisto e posa in opera di infrastrutture di ricarica per veicoli alimentati ad energia elettrica
11) Si alla vendita ed utilizzo del software automatizzato che velocizza memorizzazione/invio dei corrispettivi on line
12) L’attività di medico di continuità assistenziale produce redditi di lavoro autonomo

1) In vigore da ottobre l’obbligo di utilizzo di e-DAS su benzina e gasolio usato come carburante

obbligo utilizzo e-dasEntro il 30 settembre 2020 ciascun esercente che estrae benzina o gasolio usato come carburante assoggettati all’aliquota di accisa normale deve essere pronto con i propri sistemi elettronici, oltre ad avere effettuato la prevista comunicazione, sia titolare di impianto gestito in regime di deposito fiscale sia di deposito commerciale

Mentre dal 1° ottobre 2020, ogni singola movimentazione dei prodotti dovrà essere effettuata esclusivamente con la scorta dell’e-DAS contenente i dati obbligatori prescritti dalla determinazione direttoriale prot. 138764/RU del 10 maggio 2020.

Lo comunica l’Agenzia delle dogane nella circolare n. 34 del 19 settembre 2020.

Nuovi adempimenti

Come noto, l’art.