Mancato versamento del saldo IRAP 2019 e compilazione del Quadro IS -Diario Quotidiano del 25 Agosto 2020

Nel DQ del 25 Agosto 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA – 1) Mancato versamento del saldo IRAP 2019: si presenta, nel relativo modello, il quadro IS entro il 30 novembre 2020
2) Cassa integrazione in deroga per i lavoratori sportivi: modalità di presentazione delle domande
3) Sport bonus: disponibile la lista dei beneficiari del credito d’imposta
4) Nuovi oggetti procedura Contatti nel Cassetto Previdenziale Aziende

1) Mancato versamento del saldo IRAP 2019: si presenta, nel relativo modello, il quadro IS entro il 30 novembre 2020

Coloro che fruiscono dell’esonero dal versamento del saldo IRAP 2019 (approfondisci qui l’argomento), ai fini della presentazione del modello entro il 30 novembre 2020, devono compilare nel modello IRAP 2020 la sezione  XVIII del quadro IS, indicando:

  • nella casella «Tipo aiuto», il codice 1;
  • nella colonna 1 «Codice aiuto», il codice 999;
  • nella colonna 3 «Quadro», il quadro IR;
  • nelle successive colonne 4 «Tipo norma», 5 «Anno», 6 «Numero» e 7 «Articolo», rispettivamente, «1», «2020», «34», «24»;
  • nella colonna 26 «Tipologia costi», il codice 20;
  • nella colonna 29 «Importo aiuto spettante», l’importo del saldo IRAP relativo all’anno 2019 non versato per effetto dell’applicazione dell’art. 24 del DL Rilancio.

Le altre colonne del rigo IS201 vanno compilate secondo le indicazioni fornite nelle istruzioni contenute nel modello IRAP 2020.

Lo afferma l’Agenzia delle entrate nella circolare n. 25/E del 20 agosto 2020, emanata tardivamente sul cd. Decreto rilancio (Dl 34/2020).

La stessa Agenzia conferma poi che anche gli enti non commerciali possono fruire dei benefici per l’Irap disposti dall’art. 24 del Dl 34/2020.

Ulteriori chiarimenti sulla eliminazione del saldo IRAP e del primo acconto

L’Agenzia fornisce nuove indicazioni sull’ambito applicativo e la portata del beneficio.

Difatti, la circolare conferma che l’importo della prima rata di acconto 2020 non dovuta deve essere esclusa dal calcolo dell’IRAP da versare a saldo per il periodo d’imposta 2020, inoltre fornisce ulteriori chiarimenti.

A cura di Vincenzo D’Andò

Martedì 25 Agosto 2020

Per proseguire nella lettura delle altre notizie del Diario Quotidiano, scarica il PDF sul tuo pc!

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it