Tax credit pubblicità: entro il 31 gennaio la dichiarazione sugli investimenti – Diario Quotidiano del 13 Gennaio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 13 gennaio 2020



Nel DQ del 13 Gennaio 2020:
1) Provvedimenti e comunicati del MISE (e non solo) pubblicati in Gazzetta Ufficiale
2) Stazioni Sperimentali: variazioni aliquote contributive anno 2020
3) Emissione di fatture false: il dolo sussiste sempre
4) Avviamento si trasferisce con l’azienda: ecco come va inquadrato fiscalmente
5) Nel contenzioso tributario l’estinzione per inattività delle parti cristallizza le sentenze di merito già pronunciate
6) Quota 100: istruzioni per la dichiarazione reddituale
7) Lavoratori in aspettativa o distacco: adempimenti a carico dei soli datori di lavoro che denunciano con flusso UniEmens
NOTIZIA IN EVIDENZA - 8) Tax credit pubblicità: entro il 31 gennaio 2020 la dichiarazione sugli investimenti
9) Estensione del catalogo dei reati presupposto ad alcuni illeciti in materia fiscale
10) Archivio Comuni e Stati esteri: aggiornamento in provincia di Lecco

 

8) Tax credit pubblicità: entro il 31 gennaio 2020 la dichiarazione sugli investimenti

 

Entro fine mese si dovrà presentare la dichiarazione sostitutiva degli investimenti pubblicitari incrementali effettuati nel 2019 sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali. La procedura è solo telematica e serve per confermare o rettificare solo in negativo la prenotazione presentata ad ottobre 2019. In assenza di conferma si decade dal beneficio della tax credit pubblicità.

Si potrà beneficiare del credito d’imposta qualora gli investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa, in televisione o in radio superano almeno dell’1% l’ammontare degli analoghi investimenti pubblicitari effettuati sug