Il mancato pagamento giustifica l’emissione della nota di credito – Diario quotidiano del 10 maggio 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 10 maggio 2019



1) L’onere della prova della rilevanza reddituale delle movimentazioni bancarie all’estero
2) Corte UE: il mancato pagamento giustifica l’emissione della nota di credito
3) Trasmissione corrispettivi da luglio 2019 per le attività iniziate nel 2019
4) Piani di risparmio a lungo termine e agevolazioni fiscali: regole attuative
5) Ordini professionali da classificare a valenza associativa
6) Richiesta assegni familiari: arrivate le istruzioni operative
7) Al Commercialista applicabili sanzioni penali anche per il visto leggero
8) E-fattura parcheggio auto: si, ma rimane tutto come prima
9) Definizione agevolata liti tributarie: ok allo scomputo della precedente
10) Forum PA 2019: verso l’obbligatorietà del Processo Tributario Telematico

Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenze1) L’onere della prova della rilevanza reddituale delle movimentazioni bancarie all’estero
2) Corte UE: il mancato pagamento giustifica l’emissione della nota di credito
3) Trasmissione corrispettivi da luglio 2019: per le attività iniziate nel 2019 inviabili per tale anno se più opportuno
4) Piani di risparmio a lungo termine e agevolazioni fiscali: regole attuative
5) Ordini professionali da classificare a valenza associativa
6) Richiesta assegni familiari: a