Per le Srl non è necessario l’adeguamento immediato degli statuti – Diario quotidiano del 29 aprile 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 29 aprile 2019



1) Istanza per il credito Iva del 1° trimestre 2019 entro il 30 aprile 2019
2) Sas, le somme prelevate dai soci accomandatari non equivalgono ad evasione fiscale: nullo l’accertamento induttivo
3) Compravendite immobiliari di cosa futura: stop a presunzioni di evasione fiscale
4) Tassazione dei contributi Politica Agricola Comune (PAC) legittima
5) Giovani Commercialisti iscritti: ecco le iniziative del Consiglio nazionale
6) Fatturazione elettronica – piattaforma Hub B2B
7) Bonus prima casa: non vale la residenza di fatto

1) Istanza per il credito Iva del 1° trimestre 2019 entro il 30 aprile 2019

2) Sas, le somme prelevate dai soci accomandatari non equivalgono ad evasione fiscale: nullo l’accertamento induttivo

3) Compravendite immobiliari di cosa futura: stop a presunzioni di evasione fiscale

4) Tassazione dei contributi Politica Agricola Comune (PAC) legittima

5) Giovani Commercialisti iscritti: ecco le iniziative del Consiglio nazionale

6) Fatturazione elettronica – piattaforma Hub B2B

7) Bonus prima casa: non vale la residenza di fatto

8) Per le Srl non è necessario l’adeguamento immediato degli statuti esistenti

9) Reddito di Cittadinanza: presentate quasi 950mila domande

*****

8) Per le Srl non è necessario l’adeguamento immediato degli statuti esistenti

[caption id="attachment_145449" align="alignleft" width="300"]ebook la disciplina delle srl dopo la riforma del codice della crisi d'impresa POTREBBE INTE