Circolare del lavoro del 6 febbraio 2019 - INPS: elaborazione imposizione contributiva per l’anno 2018 di artigiani e commercianti

Circolare del lavoro del 6 febbraio 2019 - INPS: elaborazione imposizione contributiva per l’anno 2018 di artigiani e commercianti1) Cosa prevede in materia di congedo obbligatorio, baby sitting, lavoro agile ed altre fattispecie la Legge di bilancio 2019
2) Legge di Bilancio 2019: le università private risultano essere escluse dalla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato
3) Agenzie di stampa e giornali quotidiani: CCNL 19 dicembre 2018
4) Bonus asilo nido 2019: dal 28 gennaio è attivo il servizio per la presentazione delle domande
5) Deducibilità condizionata per i bonus erogati ai dipendenti alla luce dell’applicazione principio di derivazione rafforzata
6) INPS – Circolare 28 dicembre 2018, n. 126 – Adeguamento speranza di vita: dal 2019 esclusi i lavoratori “gravosi” e gli addetti ad attività usuranti
7) INPS – Messaggio n. 132 dell’11 gennaio 2019: sistema Uniemens, dismissione di alcune applicazioni telematiche
8) Risposta ad Interpello n. 10/2019: dal regime agevolato del welfare aziendale restano esclusi i benefit ad personam
9) INPS – Messaggio n. 133 dell’11 gennaio 2019: elaborazione imposizione contributiva per l’anno 2018 di artigiani e commercianti
10) Fondo pensione Arco – Circolare n. 02/2019: chiarimenti in merito alla corretta gestione del versamento del contributo welfare
11) Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4 contenente disposizioni urgenti in materia di “Reddito di cittadinanza” e pensioni: pubblicato in Gazzetta Ufficiale
12) Fondo Pensione Complementare Naviganti del Trasporto Aereo – Piloti e Assistenti di Volo (Fondaereo) – Circolare n. 1/2019
13) Facoltà di riscattare i periodi che non sono stati coperti da contribuzione
14) Risoluzione n. 4/E del 14 gennaio 2019: APE – nuovo codice tributo per recuperare il credito d’imposta

***

INPS – Messaggio n. 133 dell’11 gennaio 2019: elaborazione imposizione contributiva per l’anno 2018 di artigiani e commercianti

Il messaggio n. 133/2019 emanato da parte dell’INPS in data 11 gennaio u.s. informa che è stata completata l’elaborazione della nuova imposizione contributiva per tutti gli iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti relativamente all’anno 2018. A seguito delle disposizioni contenute nella circolare n. 27 del 12 febbraio 2018, l’Istituto ha predisposto i Modelli F24 per il versamento della contribuzione dovuta. I modelli saranno disponibili precompilati nel Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti, nella sezione “Posizione assicurativa” / “Dati del modello F24”, accessibile tramite PIN/SPID. Inoltre è previsto l’invio da parte dell’INPS di un alert ai titolari di posizione assicurativa o ai loro intermediari.

Allegato n. 3:  INPS – Messaggio n. 133 dell’11 gennaio 2019

***

Facoltà di riscattare i periodi che non sono stati coperti da contribuzione

In via sperimentale, per il triennio 2019-2021, gli iscritti all’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti dei lavoratori dipendenti e alle forme sostitutive ed esclusive della medesima, nonché alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, e alla gestione separata, privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 e non già titolari di pensione, hanno facoltà di riscattare, in tutto o in parte, i periodi antecedenti alla data di entrata in vigore del decreto in commento compresi tra la data del primo e quella dell’ultimo contributo comunque accreditato nelle suddette forme assicurative, non soggetti a obbligo contributivo e che non siano già coperti da contribuzione, comunque versata e accreditata, presso forme di previdenza obbligatoria.

Detti periodi possono essere riscattati nella misura massima di cinque anni, anche non continuativi. L’eventuale successiva acquisizione di anzianità assicurativa antecedente al 1° gennaio 1996 determina l’annullamento d’ufficio del riscatto già effettuato, con conseguente restituzione dei contributi.

La facoltà di riscatto è esercitata a domanda dell’assicurato o dei suoi superstiti o dei suoi parenti ed affini entro il…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it