Operazione Torre d’Avorio sui conti a San Marino (prima parte)

Torre d'Avorio è il nome dato ad un'operazione del Fisco che intende analizzare le posizioni dei contribuenti italiani con probabile disponibilità a San Marino (i dati sono divenuti disponibili in base ai flussi di Banca d'Italia) che non hanno presentato il quadro RW e/o la voluntary disclosure; il Fisco presume che il contribuente, il cui nominativo è presente nella lista di flussi bancari come firmatario di operazioni a San Marino, abbia omesso gli obblighi dichiarativi da quadro RW, dei redditi maturati all'estero, l'esterovestizione...

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.