Acconto IVA 2015, in scadenza al 28 dicembre

ci avviciniamo all’ultima scadenza dell’anno: entro il 28 dicembre (il 27 è festivo) occorre provvedere al versamento dell’acconto IVA; le modalità di calcolo sono più di una: proponiamo una guida pratica corredata di esempi e le regole per un eventuale ravvedimento operoso nel caso di omesso o carente versamento nei termini

Il prossimo 28 dicembre 2015 (il 27 viene di domenica) scade il termine per il versamento dell’acconto Iva per il 2015. Il calcolo può essere effettuato attraverso diverse modalità operative… vediamo in pratica come fare… scarica il PDF…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it