Diario fiscale quotidiano del 7 ottobre 2015: dal 2016 cambierà il trattamento fiscale degli interessi passivi


dal 2016 cambia il trattamento fiscale degli interessi passivi; nuove regole per la stabile organizzazione in Italia di non residenti; amento del bollo: contrassegno da assolvere con procedure telematiche; proroga della Voluntary Disclosure e rinvio degli aumenti delle accise sui carburanti; Fisco: nuovi limiti di punibilità in ambito penale; accertamenti bancari anche nei confronti dei privati; disposizioni attuative per i “non residenti Schumacker” in G.U.; le casse edili fruiscono dell’esenzione da IMU e TASI; leasing finanziario: intervento delle sezioni unite della Cassazione; nuovo trattamento di CIGS: circolare del Welfare

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.