Le compensazioni in UNICO 2015: attenzione alle novità


tutti i contribuenti, titolari o meno di partita IVA, possono compensare crediti e debiti nei confronti dei diversi enti impositori in fase di pagamento del modello F24: il problema del visto di conformità, i crediti IVA, i crediti INPS ed INAIL

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.