Diario quotidiano del 26 marzo 2015: web ticket, eliminate le code alle Entrate con la prenotazione telematica

 Indice:
 1) Imu agricola: Legge in G.U.
 2) Partita la riorganizzazione  delle Entrate
 3) Decreto sul bonus per la ristrutturazione delle sale cinematografiche pubblicato in G.U.
 4) Welfare: nuovi interpelli su lavoro minorile e bonus contributivi
 5) Il modello di dichiarazione TASI deve essere unico e valido in tutta l’Italia
 6) Web ticket: eliminate le code alle Entrate con la prenotazione telematica
 7) TFR in busta paga: arriva l’accordo quadro
 8) In vigore il decreto per l’attuazione del casellario dell’assistenza
 9) Elenchi nominativi annuali dei lavoratori agricoli valevoli per l’anno 2014: modalità di pubblicazione degli   elenchi annuali dei lavoratori agricoli
 10) IMU/TASI: determinazione del valore dei fabbricati classificabili nel gruppo catastale D

 
 
1) Imu agricola: Legge in G.U.
Imu agricola, la legge è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 34 del 25 marzo 2015. La Legge è stata approvata definitivamente il 19 marzo 2015 con la conversione del Decreto Legge n. 4 del 2015, che ha rideterminato i criteri di esenzione dal versamento dell’Imu sui terreni montani e parzialmente montani, prorogando ulteriormente, al 10 febbraio 2015, il termine per il versamento dell’imposta dovuta per l’anno 2014.
Il conto corrente trasferimento gratuito
Non si paga per spostarsi da una banca all’altra. Tra tre mesi, il trasferimento di un conto corrente da un istituto all’altro o anche semplicemente del conto di pagamento (bancomat, bonifici, domiciliazioni eccetera) dovrà avvenire in tempi certi e senza addebiti per il consumatore. L’articolo 2 del decreto legge 3/2015 su banche e investimenti, convertito in legge dal senato, in materia di portabilità dei conti di pagamento, riscritto nel corso dell’esame parlamentare, estende la portata della esenzioni di spese a tutte le ipotesi di trasferimento dei servizi, anche quando l’originario conto corrente di appoggio non viene estinto. L’obiettivo dell’istituto è eliminare oneri o spese di portabilità nel caso di trasferimento di un conto di pagamento su richiesta di un cliente. La legge (che viene pubblicata nella G.U. n. 33 del 25 marzo 2015 e la cui norma sui conti entrerà in vigore dopo tre mesi dalla pubblicazione) recepisce la Direttiva 2014/92/Ue e la segnalazione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), dettando il tempo agli intermediari nel caso di portabilità del conto o dei servizi. In caso di mancato rispetto delle norme a tutela del consumatore, la banca inadempiente dovrà indennizzare il cliente in misura proporzionale al ritardo e alla disponibilità esistente sul conto di pagamento al momento della richiesta di trasferimento. L’importo dell’indennizzo sarà stabilito con un decreto ministeriale. La norma riguarda il trasferimento di ordini permanenti di bonifico, addebiti diretti ricorrenti e bonifici in entrata ricorrenti eseguiti sul conto di pagamento, o il trasferimento dell’eventuale saldo positivo da un conto di pagamento di origine a un conto di pagamento di destinazione, o entrambi. E questo con o senza la chiusura del conto di pagamento di origine.
 
 
2) Partita la riorganizzazione delle Entrate
Riorganizzazione lampo dell’Agenzia delle entrate. In attesa del decreto legge che ponga rimedio alla vicenda dei 1.200 dirigenti dichiarati illegittimi dalla corte costituzionale, negli uffici guidati da Rossella Orlandi, direttore delle Entrate, starebbero riorganizzando la pianta dell’intera struttura. Non servono più tutti i dirigenti attualmente in carico ma si andrebbe verso il dimezzamento delle posizioni dirigenziali e il declassamento di queste ultime in posizioni organizzative …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it