Armonizzazione contabile: si procede in vista del 2015

di Marco Castellani

Pubblicato il 19 agosto 2014

per gli enti locali sta per iniziare la fase calda del'implentazione della contabilità armonizzata che si dovrà autilizzare dal 2015

La Commissione bicamerale sul Federalismo fiscale nell’esame dello schema di Decreto legislativo correttivo del D.Lgs. n. 118/2011, “riguardante le disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi”, ha apposto una serie di condizioni volte ad assicurare un avvio più graduale della riforma, che dovrebbe ufficialmente scattare il prossimo 1 gennaio 2015.

Secondo la tempistica proposta in Commissione, a partire dal 1° gennaio prossimo, scatta l'obbligo da parte degli enti territoriali e dei loro enti strumentali in contabilità finanziaria di:

- adottare il principio contabile della competenza finanziaria potenziata;

- effettuare il riacc