Diario quotidiano del 13 maggio 2014: la confusione Tasi aumenta


Tasi: è confusione totale; responsabilità del professionista in presenza di mandato; niente fatture generiche, pena l’indeducibilità dei costi; niente Irap per il professionista con dipendente part time; sanzioni ridotte per il mancato versamento dei contributi previdenziali; condotta antieconomica non equivale ad elusione fiscale; redditometro: partite le lettere ai contribuenti; obbligo di fatturazione elettronica negli appalti pubblici; Cassa Integrazione Guadagni: calcolo e emissione note di rettifica, nuovi codici importo CIG; pronto il bonus in 785.979 buste paga elaborate dal MEF per maggio; IVA: effettuazione di operazioni imponibili e esenti – criteri di detrazione; rinunzia alla proprietà e ai diritti reali di godimento e cessione gratuita di aree al Comune: gli ultimi studi del Notariato

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.