Le novità per la gestione del personale negli enti locali

di Marco Castellani

Pubblicato il 10 gennaio 2014

una rassegna di tutte le novità per quanto riguarda le gestione e valutazione del personale negli enti locali

Superamento del precariato

È disponibile sul sito del Dipartimento della Funzione Pubblica la Circolare del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione n. 5 del 21 novembre 2013, che, fornisce alle pubbliche amministrazioni i primi indirizzi applicativi sulle misure contenute nel nuovo D.L. n. 101/2013 convertito dalla Legge n. 125/2013 (cosiddetto Decreto PA) volte a favorire il superamento del precariato nella Pubblica Amministrazione.

http://www.funzionepubblica.gov.it/media/1115955/circolare_n_5.pdf



Turn over ed utilizzo delle cessazioni degli anni precedenti

La Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la Lombardia, con la Deliberazione n. 529/2013/PAR, ribadisce l’interpretazione secondo cui per la determinazione delle disponibilità utilizzabili per l’effettuazione di nuove assunzioni ai sensi dell’articolo 76 comma 7 del D.L. n. 112/2008, convertito nella Legge n. 133/2008 l’anno di riferimento considerato dalla norma comprende anche gli eventuali margini di spesa originati da cessazione di personale in anni precedenti sempreché, ovviamente, non utilizzati (deve trattarsi, cioè, di cessazioni cui non sono seguite nuove assunzioni).

https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=5211-16/12/2013-SRCLOM



Lavoro accessorio

L’INPS in due successive circolari, rispettivamente la n. 176 e n. 177 del 18 dicembre 2013, detta ulteriori chiarimenti in materia di ricorso al lavoro occasionale accessorio.

INPS – Circolare n. 176 del 18 dicembre 2013

http://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=%2fCircolari%2fCircolare%20numero%20176%20del%2018-12-2013.htm

INPS – Circolare n. 177 del 19 dicembre 2013

http://www.in