DIARIO FISCALE del 28 agosto 2013 nuove S.R.L. “ordinarie” possono essere costituite con capitale sociale inferiore a 10.000 euro

 

 

Indice:

 

1) Le Società Tra Professionisti (STP) sono soggette al pagamento del diritto camerale annuale

 

2) In scadenza la comunicazione per il registro revisori

 

3) Cancellazione Sas: limiti per l’azione esecutiva nei confronti dei soci accomandanti

 

4) Nuove S.R.L. “ordinarie” con capitale inferiore a 10.000 euro

 

 

1) Le Società Tra Professionisti (STP) sono soggette al pagamento del diritto camerale annuale

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota protocollo n. 120930/2013, ha precisato che, ai fini del versamento del diritto annuale alle camere di commercio, le Società Tra Professionisti rientrano tra i soggetti obbligati al pagamento di un importo commisurato al fatturato dell’esercizio precedente.

In caso di primo anno di iscrizione, l’importo da versare è quello previsto per la prima fascia di fatturato, pari a € 200,00. Il Ministero, per gli anni successivi, si riserva poi di fornire indicazioni precise in fase di definizione degli importi del diritto annuale per l’anno 2014.

La precisazione segue le richieste di chiarimento poste dalle camere di commercio.

Per consentire lo svolgimento in forma societaria dell’attività professionale regolamentata la STP, costituita ai sensi della legge 183/2011, deve iscriversi nell’apposita sezione speciale del registro delle imprese, in cui si iscrivono le società tra avvocati, secondo questo iter: la STP si iscrive come società inattiva al registro delle imprese; successivamente la STP si iscrive nell’albo tenuto dall’ordine/collegio di appartenenza.

Se la società svolge attività appartenenti a più professioni protette (c.d. “società multidisciplinare”) deve iscriversi presso l’albo o il registro dell’ordine/collegio professionale relativo all’attività individuata come prevalente nello statuto o nell’atto costitutivo. Se non risulta un’attività prevalente, la società deve iscriversi in tutti gli albi e registri ordinistici previsti per le attività esercitate (art. 7 decreto n. 34/2013). Infine, quando la STP inizia l’attività economica, il legale rappresentante entro 30 giorni da tale inizio deve richiedere l’iscrizione nella apposita sezione speciale del registro delle imprese.

Restano esonerate dal pagamento del diritto annuale le start up innovative sin dal momento della prima iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese.

 

 

2) In scadenza la comunicazione per il registro revisori

La comunicazione al registro revisori andrà effettuata entro il prossimo 23 settembre.

Lo ha reso noto la Ragioneria Generale dello Stato con la circolare informativa n. 34 pubblicata il 26 agosto 2013.

Dunque, in vista della scadenza per la trasmissione telematica delle informazioni relative al Registro Revisori, il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato la circolare n. 34/2013 che affronta alcune problematiche dell’adempimento.

Il primo chiarimento di rilievo riguarda proprio il termine entro il quale effettuare la comunicazione.

La determina della RGS, che ha stabilito le modalità di comunicazione dei dati, è stata pubblicata sul sito ufficiale della Ragioneria il 25 giugno 2013, recando tuttavia la data del 21 giugno.

Posto che l’art. 17 del DM 145/2012 stabilisce che la comunicazione deve essere effettuata entro 90 giorni dalla determina, non era chiaro se il conteggio dovesse partire dal 21 ovvero dal 25 giugno. Nel primo caso, la comunicazione avrebbe dovuto essere effettuata entro il 19 settembre, nel secondo caso entro il 23 settembre.

La circolare n. 34 privilegia un approccio sostanziale e chiarisce che il termine per la comunicazione scade il 23 settembre 2013.

ecco la procedura telematica per l’iscrizione, spiegata passo passo da Antonio Gigliotti

 

 

3) Cancellazione Sas: limiti per l’azione esecutiva nei confronti dei soci accomandanti

Cancellazione dal registro delle imprese della S.a.s. dopo la formazione…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it