Ruolo straordinario: occorre solida motivazione

di Antonio Gigliotti

Pubblicato il 25 gennaio 2013



per emettere un ruolo straordinario per il recupero di tributi già interamente liquidati, il Fisco deve fornire prove del tutto convincenti circa lo stato di forte indebitamento del suo debitore, che giustifichino la straordinarietà del ruolo

il Fisco, in caso d’iscrizione a titolo straordinario di tributi che sono stati liquidati per l’intero ai sensi dell’art. 15-bis, D.P.R. n. 602/1973, deve fornire prove “del tutto convincenti” circa lo stato di forte indebitamento del suo debitore.

Scarica il documento