Intermediari: la preparazione di Unico 2012 (14 pagine operative predisposte dal dott. Antonio Gigliotti)

di Antonio Gigliotti

Pubblicato il 12 settembre 2012



il prossimo 1 ottobre scade il termine per l'invio di Unico 2012, presentiamo una guida alle corrette procedure di invio telematico delle dichiarazioni

Con l’avvicinarsi dell’ultima fase della campagna dichiarativi relativi al periodo d’imposta 2011, è importante che siano rispettate tutte le procedure e siano effettuati tutti i controlli in riferimento alla correttezza dei contenuti, in merito alla forma e alla sostanza della dichiarazioni da trasmettere.

L’intermediario in particolare deve controllare che emergano eventuali errori che ne impedirebbero l'accettazione da parte del sistema telematico e deve assicurasi che l’invio del modello non venga scartato dal software di ricezione dell’Agenzia delle Entrate e qualora ciò si verificasse provveda con la sua correzione e il successivo invio.

Altro aspetto da curare è il rapporto col cliente nel quale è richiesto l'obbligo di consegna dell'impegno a trasmettere le dichiarazioni e la restituzione della dichiarazione completa debitamente firmata.

Scarica il documento