Il contribuente ed il redditometro (parte 4')

Premessa
Continuiamo il nostro percorso di illustrazione delle sentenze relative al redditometro e al più esteso istituto dell’accertamento sintetico. Questo mese proponiamo delle interessanti sentenze di merito, datate 2011 e 2012, che pongono dei principi abbastanza interessanti nell’ottica dei ricorsi.
**********************************
 
Non sempre il possesso di cavalli fa scattare la presunzione di cui al redditometro
L’accertamento fondato sul c.d. “redditometro” è strumentale al rinvenimento di capacità contributiva “occultata”, quindi il possesso dei beni indicati dai decreti deve essere vagliato alla luce di tale funzione. Per  questo motivo, deve essere annullato l’atto di accertamento “redditometrico” fondato sulla disponibilità di due cavalli da  equitazione, …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it