Principio di cassa e assegni circolari


nel momento in cui un titolo di credito, quale è l’assegno circolare, viene consegnato al professionista, la somma in esso rappresentata entra nella sua disponibilità ed il reddito, quindi, deve considerarsi percepito in tale momento

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.