Novità fiscali del 15 giugno 2010: pagamenti senza maggiorazione fino al 6 luglio, prorogato anche il termine per la trasmissione telematica del 730; rapporti di lavoro dipendente o autonomo: approvato il regolamento sui limiti delle retribuzioni a carico delle finanze pubbliche; stato passivo fallimentare: niente imposta di registro sull’atto di opposizione; immobili dei professionisti: circolare dell’IRDCEC; niente più risposte alle istanze di interpello generiche e controlli successivi alle istanze di interpello presentate; associazioni sportive dilettanti: solo per le co.co.co. di tipo amministrativo gestionale sussiste obbligo di comunicazione al competente Centro per l’impiego


pagamenti senza maggiorazione fino al 6 luglio, prorogato anche il termine per la trasmissione telematica del 730; rapporti di lavoro dipendente o autonomo: approvato il regolamento sui limiti delle retribuzioni a carico delle finanze pubbliche; stato passivo fallimentare: niente imposta di registro sull’atto di opposizione; immobili dei professionisti: circolare dell’IRDCEC; niente più risposte alle istanze di interpello generiche e controlli successivi alle istanze di interpello presentate; associazioni sportive dilettanti: solo per le co.co.co. di tipo amministrativo gestionale sussiste obbligo di comunicazione al competente Centro per l’impiego; commissione europea: pubblicate le relazioni sulle modalità di attuazione delle raccomandazioni in materia di remunerazioni; regione Sicilia: 20 milioni di euro per gli esercizi commerciali; sportello unico imprese: impresa in un giorno

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.