Novità fiscali del 20 gennaio 2009: programma delle revisioni degli studi di settore; vincolato l’accertamento fiscale nei confronti dei soci

 






 


Indice:


 


1) Attribuire patrimonio netto negativo senza elusione


 


2) Redditometro valido non solo per annualità consecutive


 


3) Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d’imposta 2009


 


4) Vincolato l’accertamento fiscale nei confronti dei soci


 


5) Teleconferenza: chiarimenti dalle Entrate


 


 


1) Attribuire patrimonio netto negativo senza elusione


L’operazione di scissione parziale con attribuzione di patrimonio netto contabile negativo non presenta profili di elusività qualora corrisponda a concrete esigenze economico aziendali e non sia rivolta ad aggirare obblighi o divieti al fine di ottenere un risparmio d’imposta.


Peraltro, nel caso di specie, la riserva che si genera in capo alla società scissa sarebbe comunque soggetta a tassazione all’atto della distribuzione ai soci, alla stregua di una riserva di utili.


Per ulteriori particolari si veda nel nostro articolo sulle “novità fiscali del 19.01.2009”.


(Agenzia delle Entrate, risoluzione n. 12 del 16.1.2009)


 


 


2) Redditometro valido non solo per annualità consecutive


L’applicazione del redditometro è valida anche nel caso di annualità fiscali alterne e non solo consecutive.


E’, quindi, legittimo l’accertamento induttivo operato dall’Amministrazione finanziaria quando il reddito dichiarato dal contribuente non risulta congruo per due o più periodi d’imposta, anche alterni e non, necessariamente, consecutivi.


Infatti, dall’interpretazione dell’art. 38, DPR. n. 600/1973, non è possibile desumere che i due periodi d’imposta debbano essere necessariamente consecutivi né anteriori a quello in cui si effettua l’accertamento.


Si tratta, quindi, un’interpretazione “pro fisco” che rende più agevole il ricorso al redditometro da parte dei verificatori delle Entrate.


(Corte di Cassazione, sentenza n. 237/2009)


 


 


3) Programma delle revisioni degli studi di settore applicabili a partire dal periodo d’imposta 2009


Con un provvedimento il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha individuato gli studi di settore ed i relativi codici di attività che saranno sottoposti a revisione e che daranno luogo a studi di settore applicabili a decorrere dal periodo d’imposta 2009.


Si tratta di una misura che rientra nella programmazione degli studi di settore da revisionare,  che viene diffusa entro la fine di febbraio di ogni anno.


Tali studi sono stati selezionati in relazione all’anno della loro approvazione (studi approvati in anni meno recenti), nonché sulla base delle segnalazioni fatte delle associazioni di categoria e dalla commissione degli esperti.


Al termine delle elaborazioni potrebbero anche essere previsti, ove verrà ritenuto opportuno nel corso dell’attività di revisione, accorpamenti tra studi.


In particolare, nel seguente allegato sono individuati gli studi di settore già in vigore, con i relativi codici di attività, che saranno sottoposti a revisione.


Gli studi di settore revisionati saranno applicabili a partire dal periodo d’imposta 2009:                                (Allegato 1)


 

























































































































































Elenco degli Studi di Settore da revisionare per il periodo d’imposta 2009 e relative attività economiche 


Studio 


ATTIVITÀ ECONOMICHE (ATECO 2007)


SG98U


(primo anno di applicazione 2006)


 


    95.12.01 – Riparazione e manutenzione di telefoni fissi, cordless e cellulari


 


95.29.02 – Riparazione di articoli sportivi (escluse le armi sportive) e attrezzature da campeggio (incluse le biciclette) 


 


95.29.03 – Modifica e riparazione di articoli di vestiario non effettuate dalle sartorie


 


95.29.04 – Servizi di riparazioni rapide, duplicazione chiavi, affilatura coltelli, stampa immediata su articoli tessili, incisioni rapide su metallo non prezioso


 


95.29.09 – Riparazione di altri beni di consumo per uso personale e per la casa nca


SG99U


(primo anno di applicazione 2006)


 


    63.99.00 – Altre attività dei servizi di informazione nca


 


74.90.94 – Agenzie ed agenti o procuratori per lo spettacolo e lo sport


 


74.90.99 – Altre attività professionali nca


 


77.40.00 – Concessione dei diritti di sfruttamento di proprietà intellettuale e prodotti simili (escluse le opere protette dal copyright) 


 


82.11.01 – Servizi integrati di supporto per le funzioni d’ufficio


 


82.11.02 – Gestione di uffici temporanei, uffici residence


 


82.99.99 – Altri servizi di supporto alle imprese nca


 


96.09.03 – Agenzie matrimoniali e d’incontro


 


96.09.04 – Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari) 


 


96.09.09 – Altre attività di servizi per la persona nca


SK30U


(primo anno di applicazione 2006)


 


      71.12.40 – Attività di cartografia e aerofotogrammetria


 


74.90.21 – Consulenza sulla sicurezza ed igiene dei posti di lavoro


 


74.90.92 – Attività riguardanti le previsioni meteorologiche


 


74.90.93 – Altre attività di consulenza tecnica nca


SM87U


(primo anno di applicazione 2006)


 


       47.19.10 – Grandi magazzini


 


47.19.90 – Empori ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari


 


47.73.20 – Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica


 


47.78.60 – Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini


 


47.78.91 – Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da collezionismo


 


47.78.92 – Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e sacchi di juta e prodotti per l’imballaggio (esclusi quelli in carta e cartone) 


 


47.78.93 – Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali


 


47.78.94 – Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop) 


 


47.78.99 – Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari nca


 


47.79.10 – Commercio al dettaglio di libri di seconda mano


 


47.79.30 – Commercio al dettaglio di indumenti e altri oggetti usati


SM88U


(primo anno di applicazione 2006)


 


      46.47.20 – Commercio all’ingrosso di tappeti


 


46.49.90 – Commercio all’ingrosso di vari prodotti di consumo non alimentare nca


 


46.69.93 – Commercio all’ingrosso di giochi per luna-park e videogiochi per pubblici esercizi


 


46.69.94 – Commercio all’ingrosso di articoli antincendio e antinfortunistici


 


46.73.21 – Commercio all’ingrosso di moquette e linoleum


 


46.76.10 – Commercio all’ingrosso di fibre tessili gregge e semilavorate


 


46.76.30 – Commercio all’ingrosso di imballaggi


 


46.76.90 – Commercio all’ingrosso di altri prodotti intermedi


 


46.90.00 – Commercio all’ingrosso non specializzato


TD05U


(primo anno di applicazione 2006)


 


      10.11.00 – Produzione di carne non di volatili e di prodotti della macellazione                                                                                                                    


      (attività dei mattatoi)


 


10.12.00 – Produzione di carne di volatili e prodotti della loro macellazione (attività dei mattatoi)


 

-->

Partecipa alla discussione sul forum.