SOCIETA’ AGRICOLE: in Gazzetta il decreto che regola il nuovo regime per Srl e Snc


Le società agricole costituite sotto forma di srl, snc e sas, possono optare, entro la fine dell’anno, per la determinazione del reddito in base all’art. 32 del TUIR invece che della tassazione a bilancio. Operando l’opzione si determina il reddito in base alle nuove tariffe catastali. Per accedere all’agevolazione è necessario che: nell’oggetto sociale sia previsto l’esercizio esclusivo di attività agricole; nella denominazione deve essere presente la dicitura “società agricola”. L’opzione è vincolante per un triennio, e deve essere comunicata nella dichiarazione Iva 2007 (Unico 2008). G.U. n. 266 del 15/11/2007.


Partecipa alla discussione sul forum.