REVERSE CHANGE ESTESO ANCHE AGLI IMMOBILI


La fatturazione invertita, meglio nota come reverse change, dal 1° ottobre interesserà anche le cessioni di immobili strumentali imponibili per opzione. Ed in futuro la Finanziaria 2007 ha previsto l’estensione a telefoni cellulari, materiali lapidei e vendita di personal computer. Si attende il via libera della Commissione Europea, a cui l’Italia pare abbia già chiesto l’autorizzazione.


Partecipa alla discussione sul forum.