Archivio articoli - anno 2017

è stato presentato il testo del disegno di legge per la Riforma complessiva dell'ordinamento della giurisdizione tributaria, che raccoglie tantissimi suggerimenti pratici dell'avv. Maurizio Villani da sempre sostenuti sulle pagine del Commercialista Telematico
Articolo ad accesso libero



L’approvazione della Legge di Bilanci, ha delineato numerosi cambiamenti in materia di benefici previdenziali e anticipo pensionistico, a tutela dei lavoratori precoci o che hanno svolto lavori gravosi: ciò comporta numerosi cambiamenti in ordine alla disciplina vigente, tra cui un’estensione della platea dei beneficiari dell’APE sociale e numerose modifiche con riferimento al pensionamento di soggetti che nel corso della loro vita lavorativa abbiano svolto lavori gravosi
Articolo ad accesso libero




La risposta ad un caso dubbio di applicazione del reverse charge: l’installazione di un cancello automatico a delimitazione dell’area di parcheggio pertinenziale all’edificio produttivo in cui opera l'acquirente è soggetto a reverse charge?
Articolo riservato agli abbonati

I titolari di un mutuo contratto per l'acquisto della prima casa possono beneficiare della sospensione del pagamento delle rate, e non solo della quota capitale, al verificarsi di situazioni di temporanea difficoltà, destinate ad incidere negativamente sul reddito complessivo del nucleo familiare: le istanze al Fondo di solidarietà per l'acquisto della prima casa vanno presentate entro il 31 dicembre
Articolo ad accesso libero

Le provvigioni percepite nell’ambito di rapporti di commissione, agenzia, mediazione, rappresentanza di commercio e procacciamento di affari, scontano una ritenuta a titolo di acconto pari al 23% sul 50% della base imponibile al lordo della trattenuta ENASARCO; detto prelievo viene ridotto al 23% sul 20% qualora l’intermediario, con un’apposita dichiarazione, comunichi al proprio committente, proponente o mandante, di avvalersi, in via continuativa, per la prevalente parte dell’anno, dell’opera di dipendenti o di terzi - segnaliamo un facsimile di comunicazione da inviare entor il 31 dicembre per la richiesta di riduzione
Articolo riservato agli abbonati


L’operazione di accollo prevede che il debito del contribuente (accollato) venga pagato da una terzo soggetto (accollante), che lo onora non pagandolo direttamente bensì mediante compensazione con un proprio credito, credito che a sua volta l’accollante ha acquistato da soggetti che, per varie ragioni, non potevano monetizzarlo. In questo articolo vediamo la fattività ed i rischi di un accollo di debiti fiscali, le fattispecie penali se i crediti risultano inesistenti, le responsabilità penali del consulente...
Articolo riservato agli abbonati

Dedichiamo un ripasso alle regole per la determinazione del reddito d'impresa per i contribuenti in regime di contabilità semplificata per cassa: strumenti di pagamento e momento di rilevanza dell'operazione, casi in cui rimane vigente il regime di competenza, le modalità da seguire nel cambio di regime per evitare salti o duplicazioni di imposizione
Articolo riservato agli abbonati


Natale tempo di regali e di omaggi da parte di aziende e professionisti: analizziamo le principali problematiche fiscali degli omaggi di beni oggetto dell’attività d’impresa oppure quelli estranei all'attività d'impresa, le cessioni gratuite, gli omaggi elargiti dai professionisti, il trattamento a fini IVA
Articolo riservato agli abbonati

Pubblichiamo una sentenza della CTR di Bari che analizza il corretto valore di un terreno edificabile ai fini delle imposte locali (IMU - ICI). In particolare i giudici stabiliscono che il valore di un terreno può essere desunto in base al valore di terreni aventi caratteristiche similari
Articolo ad accesso libero

Il fornitore più caro può essere antieconomico: nel caso in esame il comportamento antieconomico contestato dal Fisco riguarda il disconoscimento dei costi di trasporto sostenuti da una società che aveva affidato il servizio ad un fornitore collegato, che applicava tariffe più elevate rispetto a quelle di mercato
Articolo riservato agli abbonati

Segnaliamo un'interessantissima sentenza della C.T.P. di Roma che analizza un caso di avviso di liquidazione dell'imposta di registro divenuto definitivo perchè non contestato. Si tratta di una decisione importante in quanto da' valore al comportamento dei contribuenti e all'istanza di autotutela presentata anche a fronte della carenza di apertura del contenzioso
Articolo ad accesso libero

Il primo aspetto da valutare attiene alla fattibilità civilistica dell’operazione. Una volta sdoganato questo primo elemento propedeutico, si pone il problema di valutarne gli impatti fiscali. Esamineremo il caso di una Soparfi lussemburghese che ha iscritto all’attivo partecipazioni immobilizzate in società white list e liquidità. Si supponga, infine, che i soci della società lussemburghese siano persone fisiche italiane legate da rapporti di parentela. Un approfondimento di 10 pagine
Articolo riservato agli abbonati


1) Registri contabili in stampa
2) Aiuti di Stato: modifiche al Regolamento generale di esenzione
3) Sale l’aliquota della ritenuta Enasarco 2018 da indicare in Fattura
4) Sisma: versamento dei premi sospesi entro il 16 maggio 2018
5) Legge di bilancio 2018: sale a 4mila euro la soglia dei figli a carico
6) Studi di settore: gli elementi presuntivi utilizzati non sono idonei a dimostrare la sussistenza di maggiori ricavi
7) Modello F24: istituite sei nuove causali contributo
8) Liti fiscali pendenti: al 30 settembre 2017 in calo del 12,52%
9) Spesa farmaceutica e monitoraggio continuo: pronto il DM sulle fatture elettroniche
10) Altre di fisco, contabilità e previdenza
Articolo riservato agli abbonati

La nuova normativa antiriciclaggio prevede ll’eliminazione dell’obbligo di registrazione dei dati del cliente nell’archivio unico informatico e la descrizione dell’operazione posta in essere: cosa significa in pratica questa semplificazione? E' una vera semplificazione?
Articolo riservato agli abbonati

La Legge di Bilancio per il 2018 prevede un credito d’imposta finalizzato a sostenere le spese per la formazione del personale: la formazione delle risorse umane, nel quadro di un sistema economico caratterizzato da incessanti cambiamenti, è considerata strategica, perché può aumentare la produttività aziendale; in questo articolo analizziamo un caso pratico di contabilizzazione del credito d'imposta
Articolo riservato agli abbonati


Le prime due settimane di ferie annuali devono essere fruite nell’anno di maturazione: qualora i dipendenti non abbiano ancora usufruito di tale periodo, è opportuno che il datore di lavoro si mobiliti entro il 31 dicembre 2017 allo scopo di evitare sanzioni
Articolo riservato agli abbonati


1) Detrazione Iva sulle operazioni di fine anno, risvolti operativi
2) Immobili accorpati: bonus prima casa in salvo
3) Split payment: il Mef rettifica elenchi 2017 e pubblica quelli per il 2018
4) Garante privacy: le nuove Faq sul Responsabile della Protezione dei dati (RPD)
5) Accollo debiti fiscali: condanna per il commercialista?
6) Nuovo spesometro
7) Dall'1 gennaio 2018 centesimi di euro sospesi, ecco come contabilizzare i pagamenti
8) Banca in liquidazione coatta: indennizzi, per danno emergente, non imponibili
9) Web tax al 3% ma non sull’e-commerce
10) E’ sempre valida la notifica via PEC se il contribuente ne viene comunque a conoscenza
Articolo riservato agli abbonati

La giurisprudenza di merito ha ritenuto che in tema di accertamento tributario basato sull’applicazione dei parametri o studi di settore, l’Agenzia delle Entrate deve adeguatamente motivare l’atto impositivo. Lo stesso deve valutare l’applicabilità degli studi di settore al caso concreto in contraddittorio con il contribuente e deve esaminare le giustificazioni addotte dallo stesso dandone conto nella motivazione dell’atto di accertamento
Articolo ad accesso libero

Abbiamo dedicato una circolare informativa alle novità del decreto legge collegato alla Manovra di Bilancio per il 2018: la rottamazione delle cartelle, l'estensione dello split payment, le nuove tempistiche dello spesometro, l'equo compenso per i professionisti.... (la circolare è disponibile in formato word per i nostri abbonati)
Articolo riservato agli abbonati


Dedichiamo le 30 pagine di rassegna alla seconda parte della guida alla Cassa integrazione in edilizia, inoltre parliamo di ferie non godute, di avvisi per il recupero dei contributi per lavoro domestico, agevolazioni per Zona Franca Urbana collegata agli eventi sismici, l'alternanza scuola-lavoro, i provvedimenti in arrivo con la legge di bilancio 2018...
Articolo riservato agli abbonati

La Legge di Bilancio 2018 dovrebbe riscrivere il calendario delle scadenze fiscali: cambieranno data di scadenza il 730, il modello Redditi (comprensivo di studi di settore), il modello 770, lo spesometro; il nuovo calendario dovrebbe risolvere il fenomeno delle proroghe last minute
Articolo ad accesso libero

1) Saggio degli interessi legali sale allo 0,30% dal 2018
2) Scissione dei pagamenti art. 17-ter DPR n. 633/72: versamento dell’acconto IVA
3) Fisco, nuovi tentativi di phishing via posta elettronica
4) Aggiornato il modello per la Tobin tax
5) Esonero canone TV per il 2018
6) Le novità sul modello della dichiarazione Iva 2018 e nuovo calendario fiscale - stop alle schede carburante false
7) Voucher digitalizzazione: domande dal 30 gennaio 2018
8) Iper ammortamento: online le istruzioni per la perizia da redigere entro fine anno
9) Studi di settore: online il software “Segnalazioni web 2017”
10) Online i Quaderni dell’Osservatorio: l’approfondimento tematico delle Entrate sul mercato immobiliare
Articolo riservato agli abbonati

Come accaduto per i ruoli affidati all’Agente di riscossione, la Legge di Bilancio 2018 prevede la riapertura dei termini per la definizione agevolata relativa alle ingiunzioni delle Regioni e degli Enti locali notificate entro il 16 ottobre 2017: vediamo le regole per tale particolare tipologia di rottamazione
Articolo riservato agli abbonati

1) La deducibilità degli omaggi natalizi
2) Indice TFR del mese di novembre 2017
3) Legge sul Whistleblowing pubblicata in G.U.
4) Amazon pagherà al Fisco italiano 100 milioni di euro
5) Ulteriore stretta sulle frodi Iva per i carburanti
6) Notifica dell’intimazione di pagamento all’obbligato solidale
7) Fisco: non basta indicare qualifica professionale del delegato
8) Entrate tributarie e contributive in leggero aumento
9) Notariato pronto a creare il registro DAT
10) Iper ammortamento: ulteriori chiarimenti fiscali
Articolo riservato agli abbonati

Siamo a fine 2017 e appare opportuno un ripasso delle regole che presiedono alla corretta tenuta della nuova contabilità semplificata per cassa, le casistiche da attenzionare sono tante: il registro degli incassi e dei pagamenti, l'opzione per i registri IVA integrati, la problematica gestione delle rimanenze, i soggetti esonerati dall'emissione della fattura, i soggetti che applicano i regimi IVA speciali...
Articolo riservato agli abbonati

Tovagliometro, bottigliometro sono alcuni dei nomi con cui vengono chiamate le tecniche di ricostruzione dei ricavi nelle attività del settore della ristorazione: il Fisco ricalcola il conto economico basandosi sugli ingredienti utilizzati, per dimostrare l'incongruità dei dati riguardanti il numero di coperti o l'utilizzo di materie prime e servizi. In questo articolo di 10 pagine offriamo una panoramica di tali metodologie di controllo
Articolo riservato agli abbonati


Nelle pieghe del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio si nasconde un'apertura a nuove attività per i Commercialisti: la facoltà di redigere gli atti di costituzione dell’impresa famigliare, trasformazione, fusione e scissione di società e gli atti di trasferimento della proprietà o del godimento dell’azienda sotto forma di documenti informatici sottoscritti digitalmente... ma è una situazione da monitorare con attenzione
Articolo ad accesso libero

Il Fisco intende anticipare anche i controlli formali sui dati derivanti dall'incrocio delle Liquidazioni Periodiche IVA con lo spesometro infrannuale, per monitorare le anomalie sui contenuti e relativi versamenti inviati nelle liquidazioni IVA; tali comunicazioni possono inibire il ravvedimento da parte dei contribuenti
Articolo riservato agli abbonati

L’esenzione dall’imposta spetta all’ente religioso solo se l’attività svolta nell’immobile è esclusivamente attività di religione o di culto - si tratta di fattispecie discussa anche ai fini IMU (la cui scadenza è fissata a lunedì 18 dicembre)
Articolo riservato agli abbonati

Anche in caso di notifica via PEC della cartella l'agente della riscossione deve essere in grado di provare la corretta notifica al contribuente: in caso di invio tramite PEC va esibita la ricevuta di avvenuta consegna con l'attestazione di conformità (C.T.P. di Napoli, segnalata da Mario Avino)
Articolo ad accesso libero


Quando un dipendente commette un’azione non consona alle proprie attività il datore di lavoro può comminare delle sanzioni; ma ciò non è possibile senza aver previamente seguito un iter ben preciso, in violazione del quale la sanzione non avrà effetti. Il potere disciplinare è diverso per i lavoratori del settore privato e per quelli del settore pubblico
Articolo riservato agli abbonati


1) La rivalutazione dei terreni si perfeziona subito, eredi del contribuente vincolati
2) La nozione di forza maggiore in materia tributaria
3) Ok al licenziamento per chi copia dei dati aziendali riservati
4) Gli immobili della Difesa non compresi nella caserma e concessi in locazione non sono esenti dall’ICI
5) Si paga l’accisa anche sui prodotti oggetto di furto
6) Dipendenti: retribuzioni di risultato a tassazione separata
7) Giurisprudenza in breve
8) Lettera d’incarico: Dal CNDCEC a breve il facsimile per i commercialisti del lavoro
9) Pagamenti a cavallo d’anno ai professionisti: occhio bonifici
10) Online il nuovo portale dell’Agenzia delle Entrate
Articolo riservato agli abbonati

Dedichiamo questo intervento alla problematica delle pertinenze collegate all'abitazione principale ai fini IMU: in particolare verifichiamo quando il garage può essere considerato pertinenziale per le imposte locali e pertanto godere delle agevolazioni riservate all'abitazione principale del contribuente
Articolo ad accesso libero

Il contratto preliminare di compravendita immobiliare è uno dei contratti più attenzionati dal Legislatore allo scopo di offrire una maggiore tutela alla parte contrattuale più debole, ovverosia la parte acquirente - in effetti la crisi economica e gli effetti sul settore delle costruzioni hanno fatto emergere molte criticità legate a tali preliminari
Articolo riservato agli abbonati

Si avvicina l'ultima scadenza di questo terribile anno fiscale 2017: il 27 dicembre scade il pagamento dell'acconto IVA - in questo articolo ricordiamo le modalità di calcolo e di versamento
Articolo riservato agli abbonati

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it