Valutazioni d'azienda: il processo di normalizzazione del reddito

L’operazione di normalizzazione del reddito è fatto allo scopo di eliminare dai risultati economici degli anni presi a riferimento i componenti positivi e negativi di reddito che:

non siano inerenti la gestione caratteristica (l’attività tipica e primaria dell’azienda);

siano l’effetto di politiche di bilancio e/o fiscali;

abbiano natura straordinaria o siano relative a gestioni accessorie (come, ad esempio, l’affitto di beni immobili ad uso civile).

Dopo aver individuato i componenti negativi e positivi di reddito da rettificare in tutto o in parte, va ricalcolato il relativo impatto fiscale.
Per poter procedere compiutamente alla normalizzazione del reddito, è indispensabile disporre del bilancio di verifica dei vari anni presi a riferimento.
Componenti positivi di reddito
Ricavi per locazioni di beni immobili ad uso civile. Se non si …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it