L’iscrizione al VIES è un atto meramente formale, non incide sul trattamento IVA

Pubblicato il 23 febbraio 2017

cosa avviene se un soggetto non iscritto al VIES effettua una cessione intracomunitaria? La mancata iscrizione è solo un requisito formale e sono non imponibili le cessioni intracomunitarie, anche se il cessionario non è iscritto al VIES

Voluntary DisclosureLa Corte di Giustizia UE continua a sostenere ad attribuire rilevanza ai fini Iva ai profili sostanziali e non a quelli formali. Conseguentemente sono non imponibili le cessioni intracomunitarie anche se il soggetto cessionario non è iscritto al VIES. Ciò a condizione, però, che sia effettivamente in possesso della soggettività passiva ai fini Iva. L’indicazione proviene dalla sentenza relativa alla causa C–21/16 del 9 febbraio 2017.

E’ sufficiente che il soggetto acquirente sia in possesso del numero identificativo nazionale (numero di partita Iva), subordinatamente all’osservanza delle condizioni sostanziali. Inoltre non de