Archivio articoli - anno 2014

La riforma della fiscalità privilegiata nei confronti del terzo settore è un cantiere sempre aperto per l'importante valenza sociale che rappresenta, ma anche per i rischi di evasione fiscale; ecco quindi un corposo approfondimento su: qualificazione fiscale e regimi fiscali agevolati degli enti non commerciali; erogazioni liberali a favore di ONLUS e di altri enti; cinque per mille; regimi contabili semplificati (a cura di Virginia Tosi e Fabrizio Raponi)
Articolo riservato agli abbonati

Il 'Decreto Semplificazioni' ha modificato la disciplina fiscale dei rimborsi spese ai professionisti: una panoramica delle novità contabili e fiscali. come funziona il rimborso delle spese generali, delle spese di vitto e alloggio, il rimborso delle spese anticipate in nome e per conto, quello delle spese sostenute per conto (e non in nome) del cliente, con esempi pratici e scritture contabili
Articolo riservato agli abbonati


Analisi della disciplina giuslavoristica che si applica ai soci lavoratori all'interno delle società cooperative: nelle 10 pagine di questa guida analizziamo i particolari istituti giuridici che si applicano a tale catogoria di lavoratori
Articolo riservato agli abbonati

La Leggge di Stabilità 2015 introduce una significativa novità in merito alla tassazione dei dividendi e pertanto potrebbe anche essere interessante muoversi prima della fine dell'anno... affrontiamo le questioni relative all'innalzamento della tassazione e ulteriori aspetti della disciplina; utili percepiti da trust residente provenienti da società non residenti, nuovo meccanismo del credito di imposta, con esempi e tabelle pratiche, il caso del trust estero... un utilissimo approfondimento curato da Ennio Vial e Vita Pozzi, da non perdere!
Articolo riservato agli abbonati



Dopo il Decreto sulle semplificazioni, la cancellazione di una società di capitali dal Registro delle imprese non cancella eventuali debiti tributari di cui possono rispondere gli ex liquidatori o soci
Articolo riservato agli abbonati

Il recente rinnovamento del principio contabile 26 pone agli addetti il problema di inquadrare correttamente le questioni civilistiche, contabili e fiscali delle poste in valuta diversa dall'Euro
Articolo riservato agli abbonati

La quasi totalità degli avvisi di accertamento notificati a seguito delle c.d. “Indagini a tavolino” sono privi del prodromico processo verbale di constatazione e per tale semplice ragione di diritto devono essere considerati nulli (a cura Marco Ertman)
Articolo riservato agli abbonati


Per le società che intendono applicare il regime della piccola trasparenza fiscale, scade il 31 dicembre il termine per aderire a tale modalità di calcolo delle imposte per il triennio 2014-2016; nell'articolo alcuni esempi pratici per valutare la convenienza all'utilizzo della trasparenza fiscale
Articolo riservato agli abbonati



Il 31 dicembre scade il termine per accedere al contributo (previsto dalla Riforma Fornero) alle madri lavoratrici dipendenti o iscritte alla gestione separata per i bimbi già nati, entrati in Italia o in famiglia o quelli la cui data presunta di nascita sia fissata entro i 4 mesi successivi alla data di scadenza del bando per la presentazione della domanda
Articolo riservato agli abbonati

La posa di cavi coassiali in fibra ottica prevede l'applicazione dell'aliquota IVA agevolata al 10%, ma per accedere a tale beneficio bisogna ricostruire analiticamente le casistiche di posa dei cavi (articolo a cura dello staff di Network Consulenti)
Articolo riservato agli abbonati


I debiti commerciali riferiti ad esercizi precedenti, iscritti in bilancio, possono essere svalutati dalla società debitrice a condizione che la documentazione in possesso risulti sufficiente a dimostrare l’effettiva variazione di valore, in particolare in caso di inerzia del creditore per il recupero del proprio credito
Articolo riservato agli abbonati





Il Decreto semplificazioni ha rinunciato, almeno per il momento, ad intervenire sulle società costituite tra professionisti: la disciplina è stata espunta dal testo definitivo del decreto legislativo rinviando ad un successivo intervento normativo
Articolo riservato agli abbonati

Il contribuente non paga per i disservizi delle Entrate; niente paletti nel contrasto delle frodi all’Iva; ISEE: ecco come si applica la nuova normativa; INAIL: tasso di interesse legale dal 1° gennaio 2015; INAIL: nuovo termine di presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni; USA-ITALIA: si avvicina la scadenza per registrarsi al FATCA; oli usati: aumento del Contributo Consortile per l’anno 2015; IVA: nuove modalità di inclusione nel VIES dei soggetti che effettuano operazioni intracomunitarie; acconto Iva: provvedimento per gli intermediari autorizzati
Articolo riservato agli abbonati

Prima delle vacanze di Natale regaliamo a tutti i nostri lettori una guida di 14 pagina alle problematiche fiscali della produzione di energia fotovoltaica: guida alla qualificazione giuridica, conseguenze fiscali, imposte dirette, imposte indirette, società di comodo, difesa del contribuente: alcuni suggerimenti utili
Articolo ad accesso libero


L'assunzione della carica di amministratore comporta, per comune esperienza, una minima verifica della contabilità, dei bilanci e delle ultime dichiarazioni dei redditi; nell’ipotesi che questo non avvenga, è evidente che colui che subentra nelle quote e assume la carica si espone volontariamente a tutte le conseguenze che possono derivare da pregresse inadempienze
Articolo riservato agli abbonati




I giudici della C.T.R. di Bari confermano che sulle camere d'albergo la TARSU deve essere pari a quella calcolata sulle abitazioni (sentenza segnalata da Maurizio Villani)
Articolo ad accesso libero

Perchè il pignoramento ipotecario sia valido, l'Agente della Riscossione deve allegare le cartelle di pagamento regolarmente notificate (C.T.R. di Bologna, sentenza segnalata dal difensore Giuseppe Zambello)
Articolo ad accesso libero


In quali casi ed occazioni può essere utile sollevare l’eccezione di giudicato esterno nel processo tributario? Affrontiamo tante questioni: qualifica, rilevabilità e ratio dell’eccezione di giudicato esterno; limiti alla capacità espansiva; valutazione delle prove in ordine a diverse annualità; tributi diversi; abuso del diritto: il giudicato esterno non vincola le controversie in tema di IVA; giudicato ultrattivo; obiter dicta; onere di provare il passaggio in giudicato; giudizio di rinvio e giudicato esterno preveniente e non sopravvenuto alla sentenza di rinvio della cassazione
Articolo riservato agli abbonati

pubblicata sul sito delle Entrate la bozza del Modello Irap 2015 con tutte le novità; antiriciclaggio: cade l’obbligo della registrazione nell’archivio unico informatico o cartaceo; voluntary discolosure: legge pubblicata in G.U.; incentivi assunzione: ecco come si calcola l’incremento occupazionale; accertamento fiscale: vale sempre lo studio di settore più aggiornato; legge di stabilità 2015: nel nuovo regime dei minimi non possono confluire i dipendenti; antiriciclaggio: commercialisti, bene esito tavolo tecnico con MEF; beni sequestrati: questionario per gli amministratori giudiziari; FNC: la rete delle conoscenze dei commercialisti; l’innovazione del modello fiscale: la dichiarazione precompilata cambia radicalmente il paradigma; regolarizzazione di società di fatto derivante da comunione di azienda nei tributi sui trasferimenti; vendita di fabbricato oggetto di intervento edilizio di frazionamento e di modifica di destinazione d’uso: Iva o Registro?
Articolo riservato agli abbonati




Anche i nuovi minimi possono pagare le somme dovute dal controllo formale; comuni alluvionati: commercialisti, prorogare ancora le scadenze fiscali; granducato del Lussemburgo, espunte le holding del ‘29 dalla “black list” fiscale; F24: ecco il codice tributo per l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta “ART-BONUS”; proroga versamento Imu 2014 sui terreni agricoli: Decreto Legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale; Inail: pronte le basi di calcolo per l’autoliquidazione 2014/2015; Garanzia Giovani: incentivo per le assunzioni dal 1° maggio 2014; lavoro a chiamata: quando delegare alla contrattazione collettiva?; le modifiche alla disciplina dell’exit tax: circolare di Assonime; accise: termini e modalità di pagamento dell’imposta su alcuni prodotti immessi in consumo nel periodo dal 1° al 15 dicembre 2014
Articolo riservato agli abbonati




Dopo IMU e TASI l'acconto IVA è l'ultimo adempimento del mese e dell'anno (si spera...): ecco un guida per gestire l'adempimento, con esempi pratici di calcolo e le opzioni per l'eventuale ravvedimento
Articolo riservato agli abbonati


Dopo aver avviato la procedura di voluntary i contribuenti dovranno prestare attenzione a non commettere più, oltre ad illeciti di tipo tributario, anche violazioni aventi natura valutaria: bisogna pertanto ricordare come il limite massimo previsto per effettuare il “trasporto al seguito” di denaro contante ammonti ad € 9.999,99
Articolo riservato agli abbonati

Jobs act in Gazzetta Ufficiale; rinviate a fine marzo 2015 le disposizioni del Garante Privacy in materia di “mobile remote payment”; obbligo dell’unicità della posizione contributiva aziendale: differito il termine; rimborso spese per aggiornamento professionale ai medici iscritti nelle liste speciali istituite presso l’Inps; dal 2015: cala il tasso degli interessi legali; modello 730 precompilato: pubblicati i tre decreti per premi assicurativi, contributi previdenziali e interessi passivi; mancato versamento di ritenute sempre punibile; prevenzione dell’usura: dal MEF oltre 32 milioni a imprese e famiglie con fondi derivanti da sanzioni antiriciclaggio; rapporto sulle entrate tributarie e contributive di gennaio-ottobre 2014 e report delle entrate tributarie internazionali;istruzioni dall’Inps per l’erogazione dei contributi per l’acquisto dei servizi per l’infanzia; F24: istituiti codici tributo per versamenti parziali da controlli 36-bis; pagamento attraverso RID bancario dei contributi da riscatto, ricongiunzione e rendite vitalizie: nuovo termine per il versamento
Articolo riservato agli abbonati


Entro il termine dell’esercizio (cioè entro il 31 dicembre) capita sovente di effettuare valutazioni importanti in merito alle modifiche delle compagini sociali, la variazione delle quote di partecipazione alle società o alle modifiche delle imprese familiari: una rassegna delle valutazioni da fare negli ultimi giorni del 2014
Articolo riservato agli abbonati


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it