Reverse charge


Ricerca in corso...

IVA
Uno dei dubbi ricorrenti dei nostri lettori è il sistema sanzionatorio in caso di errata applicazione del sistema del reverse charge: in questo articolo analizziamo le principali casistiche di errore ed i rischi di sanzione in cui possono incorrere i contribuenti che non fatturano correttamente l'operazione

IVA
Troppi ancora i dubbi che affliggono la discplina del reverse charge nei settori edile e informatico

Immobili & Imposte indirette IVA
In questo numero di fiscus puntiamo il mouse sull'IVA: sul reverse charge, sui problemi della territorialità in caso di operazioni intracomunitarie... in particolare analizziamo le operazioni relative agli immobili: si tratta di casistiche di complessa applicazione per cui le aziende hanno spesso necessità di rivolgersi ad un consulente

IVA Sentenze tributarie
Pubblichiamo una sentenza della C.T.R. della Puglia che analizza le problematiche relative all'applicazione del reverse charge sulle cessioni di oro 'usato' (C.T.R. della Puglia segnalata dal difensore, avv. Maurizio Villani)

IVA
Reverse charge Iva esteso alle cessioni di console da gioco, tablet e laptop: Il meccanismo dell’inversione contabile vale solo per le operazioni effettuate nella fase distributiva che precede il commercio al dettaglio

IVA Il caso del giorno
La legge di Stabilità del 2016 ha esteso l’applicabilità dell’inversione contabile per le prestazioni rese dalle società consorziate nei confronti del relativo consorzio; tuttavia tale disposizione è al momento non applicabile in attesa del parere della Commissione Europea

IVA IRPEF
In questo secondo intervento sul regime forfettario proponiamo alcune valutazioni di convenienza e criticità in fase di accesso al regime agevolato, partiamo dalla riduzione dei contributi INPS per passare alle problamitiche IVA: la rettifica alla detrazione, le problematiche per le operazioni intracomunitarie o quelle in reverse charge

IVA
Dal prossimo 2 maggio scatterà la novità prevista dal Dlgs 24 del 2016. Dunque, dal 2 maggio 2016, anche alle cessioni di tablet, portatili e console per videogiochi l’Iva si applicherà con il meccanismo dell’inversione contabile (cd. reverse charge).

IVA
Guida pratica alla gestione delle operazioni svolte coi regimi di reverse charge e split payment nella dichiarazione IVA: la compilazione, illustrata con esempi, dei quadri VE e VJ

Immobili & Imposte indirette IVA
L’operatività del reverse charge comporta l'emissione della fattura senza applicazione dell'IVA da parte del cedente/prestatore con l'indicazione della norma di riferimento e la dicitura 'inversione contabile': ecco un'introduzione a tale istituto nei casi di fatture che interessano il settore immobiliare

IVA
Il prossimo importante adempimento tributario è l'invio dello spesometro riguardante i dati dell'anno 2015; pubblichiamo la nostra guida pratica di 9 pagine: gli obblighi di invio ed i casi di esclusione; l'invio dei dati analitico o aggregato; le sanzioni per errata od omessa comunicazione e le opzioni di ravvedimento operoso; analisi di alcuni casi dubbi, le operazioni coi Paesi black list, le operazioni con San Marino; le fatture in reverse charge; la comunicazione delle autofatture...

IVA Il caso del giorno
Dal prossimo mese di maggio anche le cessioni di tablet, laptop e console da gioco entrano nel campo di applicazione del reverse charge: iniziamo ad approfondire le nuove regole sia dal punto di vista oggettivo che soggettivo, evidenziando i casi di applicazione dell'inversione contabile

IVA Il caso del giorno
Analizziamo gli effetti pratici dell'estensione del meccanismo del reverse charge al settore edile cercando di chiarire alcuni dubbi pratici: la gestione della fatturazione al condominio e ai singoli condomini, i servizi di demolizione, la definizione di edificio a fini IVA....

IVA
Presentiamo in 31 pratiche slides le novità che riguardano la dichiarazione annuale IVA sull'anno 2015 e le altre novità per l'anno 2016 tra cui le note di variazione, le lettere d'intento, il reverse charge, le aliquota IVA...

IVA
A fine 2015 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito molti dubbi sull'applicazione del reverse charge: i casi di manutenzione straordinaria di edifici, demolizione e ricostruzione, la definizione di fornitura con posa in opera rispetto alla prestazione di servizi, parcheggi, l'installazione di impianti e la relativa manutenzione...

Oltre alle note misure su IMU e TASI, sono tanti gli interventi della legge di stabilità 2016 che influiscono sulla fiscalità locale

Novità legislative
Proponiamo una rassegna schematica dei principali provvedimenti fiscale Legge di stabilità 2016 che più interessano professionisti e imprese dopo che il Senato l'ha approvata in via definitiva ieri pomeriggio

Compensi amministratori giudiziari in Gazzetta Ufficiale; inversione contabile: al via le sanzioni ridotte sulle eventuali violazioni; aperture partite Iva in lieve aumento; presupposti per l’assoggettamento ad Irap; la contabilità formalmente corretta 'salva' dall’accertamento induttivo?; Iva indetraibile se le fatture vengono solo annotate; imprese: ricerca del CNDCEC, tax rate al 44%; lavoro: sportelli Inail, prima i commercialisti; INPS: Cassetto Previdenziale per i Committenti della Gestione Separata; Ministero del Lavoro: esonero contributi previdenziali e comportamenti elusivi – attività di vigilanza

IVA Il caso del giorno
Per ridurre l'impatto delle frodi IVA, il Governo intende estendere lo strumento del 'reverse charge' anche ad altri ambiti: in particolare computer, tablet e telefoni cellulari

Niente Imu-Tasi sulle case in comodato d’uso a figli e genitori; reverse charge in arrivo su pc, tablet e videogiochi; é nulla la cartella di pagamento se non spiega cosa pretende il Fisco; l’avviamento va sempre considerato anche in presenza di perdite aziendali; proroga al 15 marzo per la trasmissione telematica delle nuove certificazioni uniche; ricarica media sulle vendite: un lieve scostamento non giustifica l’accertamento tributario; PMI innovative: ok al bilancio certificato; commissione europea: per l’Italia 2 anni di crescita all’orizzonte; circolare n. 173 del 23 ottobre 2015: errata corrige dell’INPS; legge di Stabilità 2016: abrogata l’introduzione dell’IMUS; MEF: tra gennaio e settembre entrate tributarie in aumento del 3,4%; sovraindebitamento: anche i ragionieri negli organismi di composizione; natura di impresa costruttrice delle cooperative edilizie di abitazione e regime di esenzione dall’IMU chiariti dal MEF; ulteriori chiarimenti sull’esenzione dall’IMU/TASI per i pensionati iscritti all’AIRE proprietari di più immobili in Italia

Sentenze tributarie
Pubblichiamo una nuova sentenza vittoriosa per il contribuente contro i dirigenti illegittimi dell'Agenzia, in una causa sull'applicazione del reverse charge (C.T.P. di Lecce)

Ok al ricorso contro l’estratto di ruolo se la cartella non è stata notificata; “Risparmio d’imposta” depenalizzato; reverse charge: violazioni punite solo con “lievi” sanzioni se manca l’intento fraudolento; “Brevetti+ 2”, dal 6 ottobre 2015 i nuovi incentivi per imprese e spin-off; bilancio in perdita: niente accertamento induttivo; entrate tributarie: a gennaio-agosto 2015 aumentano del 2,2%

Appalti pubblici IVA Società
Molto spesso il soggetto partecipante ad un appalto pubblico è una ATI: ecco le regole particolari per l'esecuzione dei lavori in appalto e subappalto con particolare attenzione al reverse charge IVA

Internazionalizzazione IVA
Nell'ipotesi di prestazioni di servizi artistici, effettuate da un soggetto italiano fittiziamente residente all’estero, l'applicabilità del criterio fondato sul principio di territorialità esclude che possa applicarsi il criterio residuale del reverse charge; in particolare, per quanto riguarda i compensi corrisposti ad artisti stranieri che si esibiscono in Italia, le fatture devono essere emesse dal committente italiano in quanto i prestatori residenti all’estero non sono tenuti al rispetto degli adempimenti formali previsti dalla legge Iva

Immobili & Imposte indirette IVA
Una delle tipiche situazioni dubbie relative al reverse charge è quella relativa alla necessità di verificare, al fine dell'applicazione dell'inversione contabile dell'IVA, che la prestazione sia stata resa in riferimento ad 'edifici': cosa si intende in pratica per 'edificio'?

Immobili & Imposte indirette IVA
Sono passati alcuni mesi da quando la Legge di Stabilità 2015 ha ampliato le casisitiche di utilizzo del reverse charge in edilizia, ma rimangono ancora alcune criticità in fase di interpretazione della norma: il caso delle manutenzione straordinarie e la definizione del concetto di edificio

IVA
Nelle intenzioni del Governo l'estensione del reverse charge alla grande distribuzione prevista dalla Legge di Stabilità 2015 avrebbe dovuto aumentare il gettito, in quanto l'inversione contabile serve a scongiurare le frodi IVA, tuttavia era atteso un parere negativo dell'Unione Europea, dato che l'IVA è un'imposta europea

IVA Il caso del giorno
Si pone il problema di comprendere quando le predette prestazioni, astrattamente riconducibili in una delle attività individuate dai codici Ateco 2007 richiamati dall’Agenzia delle entrate con la predetta Circolare, si considerino poste in essere occasionalmente. In questo caso la “prestazione occasionale” dovrà essere assoggettata ad IVA secondo le modalità ordinarie, quindi senza l’applicazione dell’inversione contabile

Appalti pubblici Immobili & Imposte indirette IVA Fiscalità Locale
L'ampliamento dell'ambito di applicazione del reverse charge ha generato numerosi dubbi, non tutti chiariti dall'Agenzia delle entrate: presentiamo un pratico riassunto di 9 pagine alle novità legislative ed alla corretta applicazione della normativa, con particolare attenzione al settore edile ed agli appalti

IVA Il caso del giorno
Il riaddebito dei costi relativi al servizio di pulizia da un professionista ad un altro professionista, laddove i predetti soggetti, non uniti da vincoli associativi, utilizzino una struttura in comune, non è soggetto al reverse charge

1 2 3 4 5
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it