Accertamento analitico

2 luglio 2014
Accertamento: quando non si devono aspettare i 60 giorni
Per gli abbonati
a volte l’accertamento anticipato è possibile, una rassegna delle casistiche in cui il Fisco può agire prima dei termini previsti dello Statuto del Contribuente
Continua a leggere
12 giugno 2014
Percentuali di ricarico sballate legittimano l’accertamento
Per gli abbonati
anche in presenza di scritture contabili formalmente corrette, l’accertamento dei maggiori ricavi d’impresa può essere affidato alla considerazione della difformità della percentuale di ricarico applicata…
Continua a leggere
31 marzo 2014
Gestione antieconomica: la parola al contribuente
Per gli abbonati
una volta contestata dall’Erario l’antieconomicità di un comportamento posto in essere dal contribuente poiché assolutamente contrario ai canoni dell’economia aziendale, incombe su quest’ultimo l’onere di…
Continua a leggere
18 marzo 2014
Accertamenti fiscali induttivi: l’acqua minerale è meglio del tovagliometro?
Per gli abbonati
in caso di accertamento analitico-induttivo su attività del settore della ristorazione i dati relativi al consumo di acqua minerale possono essere più esatti rispetto a…
Continua a leggere
14 dicembre 2013
Il “tovagliometro” e gli altri accertamenti analitico-induttivi
Per gli abbonati
l’accertamento analitico-induttivo è particolarmente pericoloso per il contribuente; consiste nella contestazione dell’evasione mediante il ricorso a presunzioni qualificate
Continua a leggere
15 ottobre 2013
Dati sballati sulle materie prime? Allora la contabilità si considera irregolare
Per gli abbonati
quando, a seguito di un controllo, risulta che gli acquisti di materie prime sono sballati rispetto ai prodotti finiti dichiarati, allora il Fisco può legittimamente…
Continua a leggere
6 agosto 2013
La differenza fra accertamento analitico-induttivo e accertamento induttivo puro; le prove che può utilizzare…
Per gli abbonati
differenza fra accertamento analitico-induttivo e accertamento induttivo puro, le prove che può utilizzare il fisco, il valore processuale delle presunzioni; quando la Cassazione lo legittima
Continua a leggere
27 luglio 2013
L’accertamento presuntivo riferito a dati statistici: non può trattarsi di automatismi accertativi, bensì di…
Per gli abbonati
i dati ISTAT possono essere impiegati, oltre che a scopo statistico, anche quale elemento presuntivo per l’accertamento, in concorso con altri elementi idonei a giustificare…
Continua a leggere
15 luglio 2013
Studi di settore: il regime premiale per il 2013
Per gli abbonati
anche per il 2013 (anno d’imposta 2012) è previsto un regime premiale per i contribuenti che abbiano assolto fedelmente agli obblighi di comunicazione dei dati…
Continua a leggere
12 luglio 2013
Accertamento e metodo di calcolo
Per gli abbonati
se il valore del reddito dichiarato dal contribuente è irrisorio rispetto a quello ricalcolato in base agli studi di settore, non basta che l’ufficio abbia…
Continua a leggere
25 giugno 2013
Studi di settore ed indagini finanziarie
Per gli abbonati
il Fisco può validamente proporre un accertamento basato in contemporanea sulle risultanze degli studi di settore e sui dati delle indagini finanziarie, parola di Cassazione
Continua a leggere
30 maggio 2013
Accertamento IVA: contabilità esibita in ritardo
Per gli abbonati
il contribuente che non riesce ad esibire i registri IVA richiesti dall’ufficio nei tempi previsti dalla legge, si espone a rischi di accertamento analitico-induttivo
Continua a leggere
27 maggio 2013
Il lavoratore in nero autorizza l’accertamento analitico-induttivo
quando in sede di verifica si trovano in azienda lavoratori in nero, allora il Fisco può legittimamente procedere ad accertamento analitico-induttivo (C.T.R. di Roma)
Continua a leggere
16 aprile 2013
La dichiarazione omessa giustifica l’accertamento analitico induttivo
il contribuente che si vede respinta la dichiarazione inviata telematicamente per non rispondenza del file rischia di subire un accertamento analitico-induttivo perchè la sua dichiarazione…
Continua a leggere
29 gennaio 2013
Perdite costanti e ricarichi modesti giustificano l’accertamento
Per gli abbonati
il fatto che una società dichiari per più periodi d’imposta continue perdite d’esercizio è una situazione automaticamente sospetta per il Fisco
Continua a leggere
28 gennaio 2013
L’accertamento analitico-induttivo deve essere costruito sulla situazione del contribuente
la C.T.R. di Roma riduce sostanzialmente un accertamento analitico-induttivo perchè ritiene che il fisco non abbia ricostruito in modo esatto lo stato dell’attività del contribuente
Continua a leggere
31 ottobre 2012
Lo scudo fiscale annulla l’accertamento
una importantissima sentenza della C.T.R. del Lazio che tratta il caso di un contribuente che utilizza lo scudo fiscale per richiedere l’annullamento dell’accertamento sintetico cui…
Continua a leggere
13 agosto 2012
Quanto vale il valore O.M.I.?
un caso in cui i giudici della C.T.R. di Roma disconoscono i valori O.M.I. in una controversia relativa all’imposta di registro
Continua a leggere
8 agosto 2012
Il P.V.C. dell’INPS legittima l’accertamento fiscale
Per gli abbonati
è legittimo l’accertamento analitico-induttivo effettuato dall’Agenzia delle Entrate sulla base di un PVC della Finanza che richiama, a sua volta, un PVC dell’Inps
Continua a leggere
24 luglio 2012
Studi di settore: il regime premiale è per pochi
Per gli abbonati
ecco quali sono gli studi di settore per cui valgono le misure premiali introdotte dal Decreto Salva Italia! Ricordiamo che fra le tante esclusioni, vi…
Continua a leggere
23 luglio 2012
Studi di settore e accertamento induttivo: applicazione retroattiva?
Per gli abbonati
l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le nuove regole dell’accertamento induttivo puro si applicano ordinariamente già con riferimento all’annualità 2010: ne deriva la necessità di…
Continua a leggere
19 luglio 2012
Senza soldi non si concilia
Per gli abbonati
solo il pagamento delle somme dovute rende esecutiva la conciliazione giudiziale
Continua a leggere
10 maggio 2012
Accertamento induttivo e valore della contabilità
in caso di parametri economici non ragionevoli relativi ai risultati d’impresa, il Fisco può procedere ad accertamento analitico-induttivo anche in presenza di contabilità formalmente regolare…
Continua a leggere
25 febbraio 2012
Tutte le novità in tema di studi di settore
Per gli abbonati
10 pagine di analisi delle importanti novità in tema di studi di settore: i benefici per i soggetti congrui e coerenti, i rischi per gli…
Continua a leggere




Button label Button label Button label Button label

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. test Accusantium adipisci amet commodi consequuntur ducimus iusto laboriosam laborum ratione sit temporibus? Ab culpa eligendi facere libero modi quasi saepe vitae, voluptatum.

  • asd
  • asd
  • asd