Redditi 2019


Ricerca in corso...

News Fiscali - Commercialista Telematico Scadenze fiscali
Le regole della proroga dei versamenti al 30/9/2019. E per chi vuole rateizzare? Chi non ha la proroga. La nuova scadenza delle presentazioni telematiche delle dichiarazioni

Le modalità di determinazione dei contributi dovuti e come predisporre la dichiarazione, con riferimento alla compilazione del Quadro RR del modello Redditi 2019, di obbligatoria compilazione per iscritti alla Gestione artigiani e commercianti e per i liberi professionisti iscritti alla Gestione separata.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale News Fiscali - Commercialista Telematico
Una delle prime difficoltà da affrontare per quanto riguarda i nuovi ISA è l'acquisizione dei dati da dichiarare: alcuni di questi vengono messi a disposizione direttamente dall'agenzia delle Entrate tramite il cassetto fiscale del contribuente. Quali sono i passi pratici per scaricarli? Scopriamo le 10 mosse nelle 10 slides di Danilo Sciuto

IRES Modello Redditi - Unico
Il modello Redditi SC 2019, relativo al periodo di imposta 2018, accoglie alcune importanti novità normative che interessano la determinazione del reddito delle società di capitali in tale annualità. Vediamo approfonditamente quali novità influenzeranno la predisposizione del modello: il caso del terzo settore, l'abrogazione dell'ACE, l'iperammortamento, gli aiuti di Stato, le rivalutazioni....

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale News Fiscali - Commercialista Telematico
Quali sono i benefici che spettano in caso di ISA favorevole per quanto riguarda il visto di conformità? - Pillole di ISA

IRPEF IRES
L’iperammortamento è una misura agevolativa prevista per l’acquisto di beni strumentali nuovi funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale secondo il modello denominato “Industria 4.0”. La misura consiste in una maggiorazione, valida esclusivamente ai fini fiscali, della base di calcolo delle quote di ammortamento fiscalmente deducibili e ciò indipendentemente dai valori inventariali dei beni strumentali materiali interessati e delle correlate quote di ammortamento calcolate ai fini civilistici in considerazione della durata utile del bene. Rispetto alla misura vigente per l’anno 2018, che consentiva una maggiorazione unica del 150%, la misura stabilita per le annualità 2019 e 2020 è articolata per fasce con percentuale di maggiorazione regressive

Modello Redditi - Unico IRPEF
Sono diverse le novità normative introdotte dal legislatore che hanno interessato il modello di dichiarazione Redditi Persone Fisiche 2019. Ecco una rassegna ragionata delle novità da affrontare tra cui esonero dal visto di conformità e novità sulle detrazioni

Modello Redditi - Unico IRPEF
Il quadro C - Redditi di lavoro dipendente e assimilati - del modello 730/2019 deve essere compilato dai soggetti che hanno percepito nel corso del 2018 redditi di lavoro dipendente, redditi di pensione e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente; il quadro I – imposte da compensare - del modello 730/2019 può essere compilato dal contribuente che sceglie di utilizzare l’eventuale credito che risulta dal modello 730/2019 per pagare le imposte mediante compensazione nel modello F24.

IRPEF
Ai fini della corretta liquidazione dell’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche i contribuenti dovranno tenere conto dell’effetto sostitutivo IMU-IRPEF. Andiamo quindi a vedere velocemente cosa occorre fare nella compilazione della dichiarazione dei redditi 2019 per la gestione dei redditi dei fabbricati locati e non locati

Modello Redditi - Unico Redditi immobiliari - imposte dirette
Il Quadro A – Redditi dei terreni - del modello 730/2019 deve essere compilato per l’attribuzione dei redditi, dominicale ed agrario, riconducibili ai terreni del contribuente. Vediamo come si procede alla compilazione del quadro.

Modello Redditi - Unico
A partire dal 1° gennaio 2019 i contribuenti hanno iniziato a beneficiare del nuovo limite di ricavi e di compensi per applicare il regime forfetario di cui alla legge n. 190/2014. incrementato dalla legge di Bilancio 2019 fino a 65.000 euro, La verifica deve essere effettuata con riferimento al periodo d’imposta precedente. La predetta soglia non deve essere stata superata nel periodo d’imposta 2018 e la circostanza dovrà essere confermata in sede di presentazione della prossima dichiarazione dei redditi.

IRPEF
Nell’ambito delle detrazioni IRPEF vi è anche quella riferita all'affitto pagato da studenti universitari fuori sede. Vediamo quindi quali sono i requisiti, i limiti d'importo e le istruzioni per compilare la dichiarazione dei redditi.

Modello Redditi - Unico
Nel quadro G del modello 730/2019 il contribuente deve indicare i crediti di imposta spettanti tra i quali rientrano, tra l’altro, anche quelli relativi al credito di imposta relativo ai fabbricati, al credito d’imposta sui canoni non percepiti, al credito d’imposta per erogazioni liberali a sostegno degli investimenti in favore della scuola (cd. school bonus), quello relativo alla mediazione per la conciliazione di controversie civili e commerciali, il credito d’imposta per l’anticipo finanziario a garanzia pensionistica (APE).

Modello Redditi - Unico
Gli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), che a decorrere dal 2018 sostituiscono gli studi di settore, hanno la duplice funzione di strumento di selezione delle posizioni da sottoporre a controllo e di rafforzamento della compliance fiscale mediante l’applicazione del regime premiale. Vediamo il loro ambito di applicazione e le cause di esclusione.

IRPEF
INDICE DEGLI INTERVENTI
L’accesso al Modello 730 precompilato di Devis Nucibella
Modello 730/2019: Analisi delle principali novità di Celeste Vivenzi
Il “Bonus mobili”: le istruzioni per la corretta redazione della dichiarazione dei redditi di Nicola Forte
Il “bonus verde” esordisce nella dichiarazione dei redditi di Nicola Forte
La detrazione dei premi assicurativi per la copertura assicurativa di eventi calamitosi di Nicola Forte
Isa – indicatori sintetici di affidabilità fiscale Esonero dall’apposizione del visto per utilizzo in compensazione/rimborso, di Mario Agostinelli
Prossima la scadenza del 15 Giugno 2019 per la Dichiarazione dei Redditi Americana del 2018 di Enrico Povolo
Le novità del Modello 730/2019 di Massimiliano De Bonis e Danilo Sciuto
VOCI DAI SOCIAL: termini presentazione domanda riduzione contributi INPS commercianti

Modello Redditi - Unico IRES
Le novità sul riporto a nuovo delle perdite di periodo e dei primi tre periodi d’imposta alla data di costituzione. Ripercorriamo, con alcuni esempi, la disciplina normativa, alla luce delle interpretazioni di prassi

IRAP Modello Redditi - Unico
I modelli di dichiarazione dei redditi e IRAP per il periodo d’imposta 2018 contengono, rispettivamente nel quadro RS e nel quadro IS, una nuova sezione da utilizzare per indicare le agevolazioni automatiche (aiuti di Stato e aiuti de minimis) di carattere fiscale, non risultanti dal Registro nazionale degli aiuti di Stato, i cui presupposti per la fruizione sono sorti nel corso del periodo d’imposta di riferimento, cioè nel 2018.

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale Modello Redditi - Unico
Gli Indicatori Sintetici di Affidabilità sostituiscono gli Studi di Settore con la finalità di favorire l’emersione di base imponibile sommersa, di stimolare il corretto adempimento delle obbligazioni tributarie e di rafforzare la compliance. Gli ISA sono indicatori elementari che verificano la normalità e coerenza della gestione aziendale e professionale e attribuiscono un punteggio, su una scala da 1 a 10, espressivo del grado di affidabilità fiscale del contribuente.

Modello Redditi - Unico IRPEF News Fiscali - Commercialista Telematico
Una delle novità riguardanti il Modello Redditi 2019 è quella relativa ai premi assicurativi. Il nostro Paese presenta un rischio sismico elevato come testimoniato dagli eventi calamitosi degli ultimi anni. Il legislatore ha inteso così incentivare la stipula di contratti di assicurazione in grado di assicurare una copertura con riferimento agli eventi calamitosi. La novità è entrata in vigore dal 1° gennaio 2018.

Modello Redditi - Unico
Nella dispensa di 43 slides analizziamo tutte le principali novità che riguardano il Modello Redditi 2019 Persone Fisiche, facendo attenzione ai principali quadri della dichiarazione

IRPEF
Alcuni redditi di lavoro autonomo e redditi diversi che sono da indicare nel quadro D del modello 730/2019, possono essere ricavati dalla Certificazione Unico 2019, rilasciata dal sostituto di imposta: di seguito si indicano la tipologia di redditi di lavoro autonomo in cui è possibile utilizzare il modello 730

1) Indici Sintetici di Affidabilità fiscale: cause di esclusione
2) Modello Redditi SP 2019: Le principali novità
3) Atti di sospensione del rimborso Iva non impugnabili
4) Per influenzare la decisione finale del giudice tributario occorre almeno una perizia giurata del tecnico
5) L’ammissione temporanea esclude il dazio per i veicoli immatricolati all’estero
6) Le agevolazioni fiscali alle coop sono negate anche dal Fisco e non solo dal Mise
7) Registro Pubblico delle Opposizioni esteso alla posta cartacea
8) Al restyling le domande presso Registro Imprese e REA
9) Tax credit cinema: nuovo avviso
10) Altre del giorno

Modello Redditi - Unico
E' online la dichiarazione dei redditi precompilata. Il modello 730 può essere accettato/integrato e inviato direttamente via web a partire dal 2 maggio e fino al 23 luglio. Approfondiamo bene tutti i passaggi pratici da effettuare.

Bilancio IVA IRPEF
In questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su due delle principali scadenze di fine aprile: l'approvazione del bilancio e la dichiarazione IVA.
INDICE DEGLI INTERVENTI
L’approvazione del bilancio 2018 di Devis Nucibella
Dall’utile di esercizio al reddito d’impresa; analisi delle componenti positive delle rettifiche fiscali di Gianfranco Costa
Fiscalità differita al test dei risultati futuri di Claudio Sabbatini
Riduzione del capitale al di sotto del limite legale nelle Srl e la trasformazione in Srls di Gianfranco Costa e Alessandro Tatone
Dichiarazione IVA 2019 - Criticità nella compilazione del quadro VL: soluzioni operative di Massimo Pipino
Interpello disapplicativo società di comodo: La configurazione della situazione di crisi di Giovambattista Palumbo

Modello Redditi - Unico
Come noto l’Agenzia delle entrate ha approvato la nuova Certificazione Unica relativa all’anno 2018 e lo scopo del presente contributo è quello di focalizzare l'attenzione sulle regole generali di compilazione e sulle principali novità introdotte dalla normativa. Le trasmissioni telematiche delle certificazioni sono equiparate a tutti gli effetti all’esposizione dei dati che negli anni precedenti venivano inviati con il modello 770 e nella Certificazione Unica 2019 devono essere riportati i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni da lavoro dipendente, assimilato e assistenza fiscale, alle certificazioni di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi e ai dati fiscali relativi alle certificazioni dei redditi relativi alle locazioni brevi

IRPEF
Facciamo il punto sulle novità intervenute nella tassazione delle plusvalenze da cessione di partecipazioni per le persone fisiche. Le modifiche al TUIR sono state tante nel tempo e rischiano di complicare la compilazione delle dichiarazioni dei redditi: in questo articolo puntiamo il mouse sulle operazioni realizzate nel 2018 che confluiranno nel prossimo modello Redditi 2019

Modello Redditi - Unico
Approvato il modello di Certificazione Unica 2019, il modulo che dovranno utilizzare i soggetti che corrispondono somme e valori soggetti a ritenute alla fonte; tra le novità di quest’anno emerge lo spazio dedicato al credito Inps relativo all’anticipo finanziario a garanzia pensionistica (c.d. A.P.E.)

ISA Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale
Il legislatore aveva previsto la sostituzione degli studi di settore con i nuovi indicatori di affidabilità. Con l'approvazione degli ultimi modelli ISA (n. 106) è iniziato il nuovo regime che vedrà la propria consacrazione ed uscita di scena degli studi di settore con la prossima dichiarazione dei redditi. In precedenza, a marzo 2018, erano stati già approvati i primi 69 indici sintetici di affidabilità

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it