Quanto entra ai partiti politici col 2 per mille?

2 per mille ai partiti politici: pubblicati i dati sulle scelte dei contribuenti per il periodo d’imposta 2018, dichiarazioni dei redditi presentate nel 2019

Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditate2 per mille ai partiti politici per l’anno d’imposta 2018

Come viene comunicato dal Ministero dell’Economia e Finanze, con la nota del 13 gennaio 2020, sono disponibili i dati relativi alla ripartizione del gettito derivante dal due per mille dell’Irpef ai partiti politici (dichiarazioni 2019 – redditi 2018)

Si tratta della pubblicazione dei dati sulle scelte dei contribuenti per il 2 per mille ai partiti politici.

Ripartizione del gettito derivante dal due per mille dell’IRPEF

A decorrere dall’anno d’imposta 2013 il contribuente ha la possibilità di effettuare la scelta di destinare il due per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche al finanziamento di un partito politico all’atto di presentazione della sua dichiarazione dei redditi. Ciò è formalizzato dal D.P.C.M. 28/5/2014, in attuazione del D.L. 149/2013, art. 12.

In base al DL 149/2013 partecipano alla destinazione del 2‰ i partiti che hanno trasmesso il proprio statuto alla Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici e che la Commissione stessa abbia ritenuto essere conforme alle disposizioni dell’art. 3 della norma in oggetto.

Nella seguente tabella vengono riportati il numero delle scelte e gli importi del due per mille, calcolati in proporzione alla base imponibile dei contribuenti che hanno effettuato la scelta.

Dichiarazioni 2019 – redditi 2018

Ripartizione del gettito derivante dal due per mille dell’IRPEF – Dichiarazioni 2019

Partiti politici

Scelte valide

% scelte sul numero contribuenti

% sul totale scelte

Totale 2‰ spettante

TOTALE

1.358.085

3,30%

100,00%

18.053.664

Per memoria: Totale contribuenti (1)

41.211.336

 

 

 

Alternativa Popolare

3.022

0,01%

0,22%

36.029

Articolo 1 Movimento Democratico e Progressista

23.059

0,06%

1,70%

298.692

Centro Democratico

13.077

0,03%

0,96%

153.834

Federazione dei Verdi

59.794

0,15%

4,40%

695.697

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale

93.815

0,23%

6,91%

1.168.061

IDEA – Identità e Azione

2.103

0,01%

0,15%

20.095

Lega Nord per l’Indipendenza della Padania

63.689

0,15%

4,69%

753.093

Lega per Salvini Premier

274.512

0,67%

20,21%

3.091.083

Movimento Associativo Italiani all’Estero

5.934

0,01%

0,44%

60.670

Movimento La Puglia in più

7.553

0,02%

0,56%

74.831

Movimento Politico Forza Italia

35.462

0,09%

2,61%

623.076

Partito Autonomista Trentino Tirolese

2.851

0,01%

0,21%

32.217

Partito della Rifondazione Comunista

52.061

0,13%

3,83%

535.889

Partito Democratico

572.686

1,39%

42,17%

8.437.932

Partito Socialista Italiano

13.487

0,03%

0,99%

155.489

Più Europa

51.243

0,12%

3,77%

809.273

Possibile

11.232

0,03%

0,83%

149.125

Sinistra Italiana

42.636

0,10%

3,14%

499.257

Sudtiroler Volkspartei

16.178

0,04%

1,19%

313.429

Union Valdotaine

3.364

0,01%

0,25%

39.569

Unione per il Trentino

4.316

0,01%

0,32%

47.895

Unione Sudamericana Emigrati Italiani

6.011

0,01%

0,44%

58.428

Il totale può non corrispondere con la somma dei singoli importi a causa di arrotondamenti.
Importi in euro

(1) Dato provvisorio riferito all’anno di imposta 2017

 

14 gennaio 2020

Vincenzo D’Andò

 

Il presente contributo è tratto dal Diario Quotidiano pubblicato oggi su CommercialistaTelematico

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it