Archivio Tag: Società di comodo

 
in caso di accertamento del Fisco che rileva che la società è di comodo e rettifica le imposte, la società contribuente può ricorrere anche se non ha presentato un'istanza di interpello preventiva (sentenza della C.T.R. di Bari segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani)

 
in caso di interpello respinto, il Fisco deve produrre una motivazione specifica che giustifichi il rigetto o improcedibilità dell'istanza; nel caso di specie si discuteva di interpello sull'applicazione della disciplina delle società di comodo (C.T.P. di Lecce segnalata dal difensore avv. Maurizio Villani)

 
 
siamo a fine marzo, è tempo di bilanci.... in questo numero di Fiscus proponiamo una carrelata di articoli che riguardano alcuni degli aspetti da attenzionare nei bilanci in chiusura ed in corso di approvazione

 
siamo agli sgoccioli (salvo proroga) per l'assegnazione dei beni ai soci: ne approffittiamo per ricordare come va scelta l'aliquota dell'imposta sostitutiva sulle plusvalenze, tenendo conto dei casi in cui la società è di comodo

 
le società immobiliari hanno molti problemi in quanto spesso entrano in conflitto con la normativa che contrasta l'apertura di società cosiddette 'di comodo': in queste 20 schematiche slides analizziamo i principali profili di criticità fiscale delle società non operative